fbpx

Come vivere felici?  Basta poco per essere felici.

Lo diceva già John Lennon “Can’t buy me love”. E le cose non sono cambiate molto.Non sono cambiate molto dall’epoca del sorgere della Razza Umana.La crisi ci dà l’opportunità di accorgercene. Privàti delle cose inutili posiamo focalizzarci su ciò che rende la nostra vita non solo degna di essere vissuta ma letteralmente ricca.

Io non ho mai avuto più soldi in banca più roba in casa più desideri soddisfatti  e contatti stimolanti istruttivi e gratificanti come in questo periodo.  Sto nel presente. E non per lamentarmi.  Ma per fluire insieme al presente nel cambiamento.  “Crisi” è solo mutamento.  Ogni mutamento spaventa. Ma oh quanto è eccitante!  Quante cose ci mostra. Quanto gli sono grata. 

Vuoi ricevere i miei articoli in anteprima sul tuo smartphone? Iscriviti al mio canale Telegram cliccando qui. In più, per te, ogni giorno, molti altri contenuti esclusivi e gratuiti, audio e video, per rendere la tua vita un’opera d’arte.
In alternativa, iscriviti alla mia mailing list per ricevere i miei aggiornamenti settimanali via email.

Le cose migliori sono gratis. Perché sono quelle vere. 

Sono alla fermata del bus e guardo fissa un manifesto pubblicitario non so di che cosa (non deve essere stato molto efficace, ahah!). Nel manifesto una donna tutta levigata è in posa insieme a un uomo che si contorce in un modo che dovrebbe esprimere erotismo. La posa è allusiva ma più che erotica pare annoiata. Tutto è spento.

L’unica cosa che, almeno ai miei occhi, risalta è il vestitino, leggero, manierato anche lui, ma se prende vita è per quel motivetto verde prato che ricorda la natura. La cosa più viva lì dentro è la riproduzione di una riproduzione, distante dal vero e priva di spirito, della natura. Tutto il resto… che me ne importa? È finto, è morto.

La pelle sapientemente rivestita di fondotinta assume forse una colorazione più bella, più sana? I capelli laccati, l’immagine photoshoppata che sembra “plasticosa”… Lo voglio ancora quel mondo lì? Dove i cosmetici costano 50/100 euro 30 ml e hanno dei solventi chimici che… levigano? Bucano! la pelle. A che mi serve?  La cosa più viva e più bella più sana e vera e vivificante è la Natura, o in sua assenza, il suo ricordo.

All’inizio di febbraio Stefania Rossini è stata ospite a Rai1. L’hanno intervistata. Il conduttore (non so da quale pianeta viene… è uno dei nostri??) chiedeva al pubblico “Voi la fareste una crema con l’olio d’oliva?” come dire ‘Con piscio di topo che fa tanto bene ma insomma…  come dire poverina invece che le bistecche mangia i cartoni e si fa le creme con l’olio d’oliva’.

A parte che se dovessi scegliere di questi tempi cosa è più sano sarei davvero in imbarazzo tra carne e cartoni. Ma questo è un altro discorso. Non potete immaginare quanto è bello farsi le creme in casa, nella propria cucina, per sé per la famiglia e per gli amici! Si conosce la natura, si partecipa ai suoi giochi. Ogni pianta ha uno spirito, un carattere, esattamente come noi esseri umani, e talenti e proprietà medicamentose. E quanto è più potente una crema o un cibo preparato da noi, caricato della nostra energia, viva quanto gli ingredienti che maneggiamo! Conosciamo intimamente e siamo consapevoli del potere di ciò di cui ci nutriamo. E il potere cresce.

Per quanto riguarda l’olio di oliva, si tratta di una delle poche cose che ci è rimasta intatta, in tutta la sua preziosità, dall’alba dei tempi, 100% naturale. È un patrimonio dell’umanità. Eppure se vado al super più economico e più vicino ne trovo in abbondanza e in offerta. Onoro e ringrazio questo Albero che per così tanto tempo (le tracce più antiche dell’ulivo in Puglia risalgono al 7.000 a.c), nonostante l’incuria e la crudeltà con cui spesso lo abbiamo trattato, è stato al nostro servizio, per usi sacri e per usi profani, facendoci grazia di tutti i suoi nutrimenti (vitamine A, D,E, betacarotene, clorofilla, acidi monoinsaturi, azione anticolesterolo antiglicemia…) e facendoci grazia della Luce del Sole che veicola. 

“L’ulivo è il simbolo vegetale di Atena, di colei che nel tempio umano porta alla conoscenza  della ‘ragion vitale’ in quanto concilia i due fuochi, quello materiale, Seth, e quello spirituale, Horo, trasformandoli in quell’unico Fuoco Arcano, origine e fine di tutto.” 

No copyright infringement intended.

Questa è la prima frase del capitolo dedicato all’ulivo in Il Volo dei Sette Ibis, Erboristeria Alchimica.  Non ci rendiamo conto di quello che abbiamo. Non ci rendiamo conto di dove possiamo e dobbiamo prendere la Forza e la Bellezza. Da Noi. Dalla Natura. Disporre di meno mezzi economici permette di STARE nell’essenziale. E finalmente vederlo. Ci si può fermare e si può stare con quello che si ha o si è.  Senza correre dietro a false illusioni. Puoi e devi per forza scegliere. 

Che cosa veramente voglio fare? 

Non ho i mezzi a sufficienza per permettermi i seminari dell’ultimo Sciamano? Non so quanto sono fortunata. Per essere me stessa/o devo solo essere. Non correre dietro a qualcun altro, che, abilmente, non si fa mai raggiungere. Ogni cosa ha un peso. Avere meno mezzi economici mi fa rendere conto che ogni cosa ha un costo. Ogni scelta diventa importante. Che meraviglia. È così come deve essere.

Vanno fatte solo le cose che hanno un peso, un senso. Che sia l’origami per riconnettermi alle radici japp della mia anima o che sia la meditazione per trasformarmi corpo e anima. Per evolvere spiritualmente e materialmente c’è talmente tanto materiale, ormai anche gratuito, a cui si può accedere. Non servono tanti libri solo tanta passione.

Telegram Silvia Pedri

Avete un desiderio in cuore. La vita sta cercando ogni via per realizzarlo. Abbiate cura del vostro cuore e di voi stessi. Date alla vita tempo e datele fiducia. Le risorse non mancano.Non manca l’amore.  Quello non manca mai. Basta produrlo. Hai quello che emani. Emani quello che hai avuto. Ma puoi cambiare. Sei attore scrittore e regista.  

Alcuni scienziati dicono che in sette anni tutte le cellule del nostro corpo muoiono e vengono rimpiazzate da nuove, altri sostengono che in due anni il nostro corpo si rinnova completamente in ogni sua cellula. E allora com’è che noi siamo sempre gli stessi?!? Recitiamo sempre il medesimo copione. Ci siamo affezionati. Ma, volendo, possiamo cambiare anche noi, il nostro voltaggio energetico, il nostro potenziale, il nostro grado di felicità. Possiamo produrre più amore, emanare più amore, essere più felici, ed attirare più amore. In fondo l’amore non è solo la più potente medicina, ma è l’unica medicina.

Trova la Tua Via, vivi la Tua Vita!
Io ho scelto l’Abbondanza.
E Tu?
Esplora insieme a me il tuo cammino e raggiungerai il centro di te stesso e dei tuoi desideri.
La Gioia è qui che ti aspetta, nel fondo del Tuo Cuore… 

Leggi anche:
Le questioni sociali son questioni personali e come tali…
Il potere dell’Abbondanza. Se riesci a prenderla.
Il potere dell’Abbondanza. Se riesci a prenderla – Parte 2


CONSIGLIATI PER TE

Piena espressione di se stessi | Meditazione

Un viaggio sciamanico profondo che va valorizzato in momenti di tranquillità, solitudine e concentrazione.

Abbandonati al suo potere e ti darà grandi risultati. La meditazione è infatti pensata per rendere la tua creatività fertile e meravigliosa, sviluppare una comunicazione efficace e ricevere l’energia spirituale di amore puro che ti renderà un’opera d’arte magnifica, magnetica e fertile.

Coltiva l’Abbondanza | Meditazione

Con “Coltiva l’Abbondanza“, ho preparato e ti metto a disposizione una meditazione per arare il  tuo terreno interiore e renderlo fin da subito fertile per tutti i tipi di abbondanza che desideri: materiale, spirituale, creativa, professionale e relazionale. Ogni parola è stata scelta per essere un balsamo di guarigione per ogni persona che ascolta.

Ho evocato ogni canale sensoriale per fare in modo che durante la meditazione tu possa essere pienamente a tuo agio e coinvolto. Ogni parola è misurata e controllata e posizionata in modo da essere efficace al massimo grado, sintetica ma esaustiva, così da creare concretamente tutte le condizioni per tutti i tipi di abbondanza che desideri, in armonia con la propria autentica natura e in armonia col Mondo circostante.

Author

Silvia Pedri esplora la vita liberamente e ne comunica la potenza in modi artistici. Frequenta temi spirituali con esperienza e padronanza. Gestisce un blog di crescita personale, offre consulti, scrive, dipinge, fotografa, autoproduce ebook di romanzi, saggi e poesie, crea mp3 di musica e di meditazioni e crea video in cui recita e canta. Se vuoi sapere di più sulle sue competenze, clicca sull'icona di LinkedIn.

4 Comments

  1. mamma mia che bel post…come scrivi bene!!!che cose profonde!!!grazie di avermi citato .grazie di cuore mi ha fatto tanto ma tanto piacere,appena ho un attimo leggerò il tuo e bokk…grazie di cuore!!!stefy

  2. Parole meravigliose..si sente che sei una persona piena di Luce e che emana Luce..e la Luce non tutti sanno che non solo fa sbocciare i fiori, ma anche le persone..le tue parole sono raggi infucoati in tempi bui per l’anima. Grazie di vero cuore…
    Nicole

    • grazie! sono tempi davvero straordinari. ci si sente appesi a un filo. e invece se si ha fiducia serenità lucidità e si è connessi con ..se stessi, le opportunità di crescita, in ogni direzione, sono enormi. c’è una grande energia che aleggia. è come un Grande Vento nelle vele del cuore, se ti piace l’espressione poetica. se fai quello che sei (la gioia ti aiuterà a muoverti, come un fiuto.. 😉 apri le braccia e vooli! ;))
      siamo tutti indaffaratissimi e stremati alchimisti. sembra che il momento cosmico non perdoni: il karma è da smaltire!
      ma davvero… quanti fiori sbocciano lungo la nostra strada… quante scoperte arricchimenti soddisfazioni…

Write A Comment

Chiudi il Popup
Iscriviti alla Newsletter
Ricevi in omaggio la meditazione guidata "Fiorire a Nuova Vita". Che aspetti?
Chiudi il Popup
Iscriviti alla Newsletter
Ricevi in omaggio la meditazione guidata "Fiorire a nuova vita". Che aspetti?