fbpx

Come vivere felici?

Basta poco per essere felici.  Coltiva l’amore sopra ogni cosa… Come guadagnare? Come godere del proprio denaro?  Storie e Strategie di Successo. Le molte  vie del Cambiamento…

LE 10 COSE senza le quali VIVRAI A LUNGO e Forte, sano e Felice. Lascia stare…

Il decalogo della Felicità

  1. La magia e qualsiasi manipolazione energetica della realtà. Perché fare arrivare a te ciò che non ti è destinato. Vuoi solo il Meglio per te stesso, no? Allora non sporcarti le mani. Pensa a risplendere!
  2. Lascia stare giocare in borsa. Cogliere ogni occasione significa stare dietro ai mercati che significa una dedizione costante e totale ogni giorno più volte al giorno. Ammesso che in borsa tu sia un genio, sicuro che non ci sia di meglio da fare!? (Magari stare davanti ai mercati…)
  3. Lascia stare carne e formaggi. Per essere “semplici come colombe e prudenti come serpenti”, come si legge nei Vangeli, non c’è bisogno di mangiare colombe e serpenti. Tutt’altro! Siate fluidi, leggeri, centrati e vigili. Conosci l’effetto e il potere del cibo!
  4. Lascia stare l’ascensore. Se eliminare l’ascensore ti costa qualche passeggiata in montagna di allenamento, cogli l’occasione!
  5. Lascia stare il gioco. Se lotterie e casino prosperano una ragione c’è: chi guadagna sono loro!
  6. Lascia stare le cattive compagnie. Chi non ti piace il più delle volte non fa che rifletterti e mostrarti le parti di te che non ti piacciono. Ma non per questo devi starci vicino!
  7. Lascia stare lo zucchero. Date piacere alla vostra vita. Il pancreas non ha bisogno di zucchero ma di dolcezza e gioia.
  8. Lascia stare l’alcool. Abbiate pietà del vostro fegato (che già tanto deve fare e sopportare) e del vostro stato nervoso ed emotivo. È bello esagerare ma solo al momento di esagerare. È bello fare una esperienza fuori dalle righe ma è meglio stare dentro il pentagramma nel corso normale dell’esistenza, sentire e suonare la propria melodia…
  9. Lascia stare tabacco e medicine. Perché, ancora ne fate uso!?
  10. Lascia stare i social network. Con i social networks ti propongo un gioco. Tieni il conto esatto di quanti minuti al giorno trascorri sui social network. Valuta se ti arricchiscono quanto l’equivalente tempo passato a leggere un buon libro, a fare una passeggiata o attività fisica, a fare una buona merenda, ad ascoltare musica o a fare qualsiasi cosa che ti piaccia. La risposta può essere di volta in volta sì o no. Valuta liberamente ogni volta. E trarrai piacere sempre, da qualsiasi cosa farai.
la felicità_vivere felici_essere felic_ricerca della felicità_felici_amore_la crescita_crescita personale_crescita spirituale_l’alimentazione_educazione alimentare_benessere_il successo
No copyright infringement intended. Contact for issues or removal.

Quando l’uomo è in armonia con questo ritmo felice, le diecimila forme germogliano senza sforzo alcuno.

MEMORANDUM La frequenza crea la forma.

La vibrazione impronta la materia e crea la realtà…
Ti lascio i parametri per un veloce check-up. 
Più rapido = più leggero = più fine = più fluido = più delicato = più potente = più consapevole = più creativo = più amorevole…Più luminoso = più coraggioso = più grato = più fiero = più umile = più empatico…

Continua pure tu…

 

Telegram Silvia Pedri
Iscriviti ora: https://t.me/SilviaPedri9

Leggi anche:
Felicità, splendida e (s)confortevole
Il senso, il centro, la direzione che porta alla Felicità
Il Senso del Viaggio: dov’è la felicità?


CONSIGLIATI PER TE

Coltiva l’Abbondanza | Meditazione

Con “Coltiva l’Abbondanza“, ho preparato e ti metto a disposizione una meditazione per arare il  tuo terreno interiore e renderlo fin da subito fertile per tutti i tipi di abbondanza che desideri: materiale, spirituale, creativa, professionale e relazionale. Ogni parola è stata scelta per essere un balsamo di guarigione per ogni persona che ascolta.

Ho evocato ogni canale sensoriale per fare in modo che durante la meditazione tu possa essere pienamente a tuo agio e coinvolto. Ogni parola è misurata e controllata e posizionata in modo da essere efficace al massimo grado, sintetica ma esaustiva, così da creare concretamente tutte le condizioni per tutti i tipi di abbondanza che desideri, in armonia con la propria autentica natura e in armonia col Mondo circostante.

Author

Silvia Pedri esplora la vita liberamente e ne comunica la potenza in modi artistici. Frequenta temi spirituali con esperienza e padronanza. Gestisce un blog di crescita personale, offre consulti, scrive, dipinge, fotografa, autoproduce ebook di romanzi, saggi e poesie, crea mp3 di musica e di meditazioni e crea video in cui recita e canta. Se vuoi sapere di più sulle sue competenze, clicca sull'icona di LinkedIn.

4 Comments

  1. Ciao Silvia, sono d’accordo su tutto. Anche sull’undicesimo comandamento del quale vado particolarmente orgogliosa, dopo 15 anni senza TV. Però non è detto che li rispetti tutti. No! Ma non sono nemmeno così esagerata! Sai una cosa? Non ho capito il significato del “memorandum”. Me lo puoi spiegare?

    • sono tutti modi per stare bene o meglio descrizioni dello stare bene, tuo o della materia intorno a te anche eventualmente. quanto è “evoluta”? quanto è fine?… 😉

      sei un esperimento della nuova umanità Michela. soprattutto perché in un ambiente prevalentemente sano (ovvio, non perfetto! non siamo buddha, ci sono ombre e cose da sperimentare e imparare ancora per tutti… 😉 coltivi una bimba!! 😉
      🙂

  2. “Per ottenere il benessere fisico e l’equilibrio mentale hai bisogno di un corpo flessibile, sono le due questioni più importanti nella vita di uno sciamano, perché conducono alla sobrietà e al pragmatismo, unici requisiti fondamentali per poter entrare negli altri regni della percezione.
    «Per avanzare nell’ignoto occorre assumere un atteggiamento coraggioso ma non imprudente; al fine di stabilire una sorta di equilibrio tra audacia e avvedutezza, uno stregone deve essere estremamente sobrio, prudente, capace e in ottime condizioni fisiche. «Ma perché in ottime condizioni fisiche, don Juan?» volli sapere. «Non bastano il desiderio o la volontà di viaggiare nell’ignoto?»«Non nella tua stupida vita», ribattè in tono brusco. «Il solo pensiero di affrontare l’ignoto, per non parlare poi di entrarci dentro, richiede palle d’acciaio, e un corpo in grado di sostenere palle del genere. A che cosa servirebbe avere coraggio se mancano la prontezza mentale, la capacità fisica e i muscoli adeguati?»”
    Carlos Castaneda

    mantenersi in forma è sempre importante… 😉

Write A Comment

Chiudi il Popup
Iscriviti alla Newsletter
Ricevi in omaggio la meditazione guidata "Fiorire a Nuova Vita". Che aspetti?
Chiudi il Popup
Iscriviti alla Newsletter
Ricevi in omaggio la meditazione guidata "Fiorire a nuova vita". Che aspetti?