fbpx

Perché crescere?

Perché crescere?

Perché crescere? 2048 1280 Silvia Pedri

– Soffrire sì, certo, soffri lo stesso, anzi sei molto più sensibile, intenso e fragile. Sfide complesse, in cui nessuno ti può aiutare e la vita te la devi inventare. Rischi enormi.

– E allora perché dovrei crescere spiritualmente?
Conviene stare bassi… Almeno hai un mondo della tua misura.

– Sì, è vero, è più comodo, hai ragione.
Però… io dubbi non ne ho. È meglio la vita di Aquila che la vita di Topo. L’aria è più buona, vedi un sacco di cose, con una sola leggera virata percorri distanze che un topo ci mette una vita.

 

bimba

Tutto ha un’altra qualità. Sei fuori dal mondo. Puoi morire di fame. O puoi fare miracoli. Chissà. Non morire di fame è un miracolo, farti vedere e capire è un miracolo. Però non sei schiavo del mondo né di te stesso. Soffri per il mondo, soffri per te, va bene, ma renditi conto che è tutto un altro soffrire, vissuto con distacco scelta, senso, amore, è una avventura dello spirito anche questa, un viaggio che mostra, trasforma, porta energia e luce.

A volte ti senti felice, a volte malinconico.
A volte ti senti soddisfatto a volte smarrito.
Però dovresti essere grato per le tue ali. Nessuno sa quanto sono forti, non si vede da fuori. Ma tu lo senti. E lo agisci.

 

– Quindi tu hai fatto la tua scelta. Quando l’hai fatta?

– Io? Scelto? No. Non ricordo il momento in cui ho deciso che sarei stato me stesso. Ci ho sempre provato. Non ho mai scelto. Non avevo un Sogno. Avevo me stesso. Da rispettare. Non è che puoi scegliere se essere te stesso o qualcun altro. È la tua Anima che ti guida. Se ha sete di aria pura e Cielo, a quello aspira, quello cerca e quello trova, dovesse morire nella ricerca.
– Cioè il libero arbitrio…
– Esiste il libero arbitrio? Secondo me l’unica scelta consapevole è quanto impegnarsi. Ma anche questo è così soggettivo. Magari hai un’Anima e una personalità contemplative… Non ti devi spremere per forza. Però devi desiderare. E devi crederci, sì. Devi credere nell’aria pura e nei Cieli.
Ti aspettano.
Ti spettano e ti aspettano.

 

Se ti è piaciuto l'articolo, leggi anche:

  • L’antico autentico valore del Natale
    No, dico ma voi sapete che periodo stiamo vivendo? Il più importante di tutti.L’introspezione, la guarigione. Il letargo è il momento più creativo di tutti. Lo Spirito scende in noi e ci illumina dent...
  • Gatto in scatola
    Quando vidi un Giaguaro dentro una scatola (per sua volontà) capii che doveva esserci sotto qualcosa. Non sotto alla scatola. Dico proprio  sotto questo amore per le scatole che i felini mostrano di a...
  • Con amore, dire di No
    "Tutto triste, il camaleonte si rese conto che, per conoscere il suo vero colore, doveva posarsi sul vuoto." (Alejandro Jodorowsky) A volte bisogna dire di no.A volte bisogna dire basta.Quando?Qu...
  • Dire di sì all’Amore
    Per dire “ ti amo ” gli indiani Yanomami usano queste parole: ”YA PIHI IRAKEMA”, che tradotto suona pressapoco così: “Sono stato contaminato da te", ossia una parte di te è entrata in me, dove vive e ...
  • Se non sei concentrato non ti puoi espandere
    "Se non sei concentrato non ti puoi espandere."Sembra il detto di uno di quei guru che guidano al Successo. Ma potrebbe essere una massima macrobiotica, o di filosofia cinese. È entrambe le cose!È que...
  • Quando il Successo è maturo
    Quando il frutto è maturo..."If you can dream it you can do it"Walt DisneyIl successo si ha quando non te ne importa più, quando hai già imparato come si fa. "Massì! Ho capito…" Se riesci a vederlo ne...
  • Ad amare comincia Tu!
    Cominciamo bene… Comincia tu!Gli incontri importanti hanno qualcosa di estremo, piacevole e compulsivo.Tanto è vero che non gli si sa resistere.E loro aprono Vie Nuove nella vita di ciascuno…Come si s...
  • Sciamanesimo Italiano o Magia della Natura?
    Esiste lo Sciamanesimo Italiano?"I forti calori dell’estate si sono ormai attenuati, non è più tempo di forza e di eccessi, e la Natura inizia a ripiegare con pudore la sua bellezza ancora sfavillante...

Silvia Pedri

Silvia Pedri

Silvia Pedri è una libera esploratrice e comunicatrice. Frequenta temi spirituali con esperienza e padronanza. Gestisce un blog di crescita personale e una Pagina Facebook con 15.000 fan (2020). Offre consulti, scrive, dipinge, fotografa, autoproduce ebook di romanzi saggi e poesie, mp3 di musica e di meditazioni, e video in cui recita se stessa ed eventualmente canta.

Tutti gli articoli di: Silvia Pedri