fbpx

OH YEAH!

Per San Valentino quest’anno ne ho sentite di tutti i colori ma devo dire soprattutto di colore rosso acceso, tutte le sfumature del rosso egoico che si può riassumere nel ritornello “Ama te stessa”. Che va bene fino a un certo punto. Va bene se è amore e se include anche l’altro.

Ma la frase che mi è piaciuta di più (o di meno) è stata:

“Procuratevi un uomo che vi valorizzi per quello che siete.”


Procuratevi… Mi ha colpito la grinta, il tono, la positività. Tanto più che era detta da una persona realmente grintosa positiva e di successo. Allora forse… Allora io, che sono come il filosofo Diogene, sempre con la lanterna in mano a cercare l’Uomo, ho fatto una ricerca e sono andata per voi a intervistare uno di questi Uomini Procurati.
Per sapere se davvero esistono, se funziona così.
Ragazze… Esistono.

Vuoi ricevere i miei articoli in anteprima sul tuo smartphone? Iscriviti al mio canale Telegram cliccando qui. In più, per te, ogni giorno, molti altri contenuti esclusivi e gratuiti, audio e video, per rendere la tua vita un’opera d’arte.
In alternativa, iscriviti alla mia mailing list per ricevere i miei aggiornamenti settimanali via email.

No copyright infringement intended. Contact for issues or removal.

Dove l’ho trovato? Ma per la strada. Le strade di Milano sono piene di coppie felici, donne sorridenti e uomini procurati. Sorridentissimi.
Lo fermo per strada.

  • Salve, ma allora è vero, lei è un uomo procurato. Uno di quelli di cui parlava la M.M… Ma allora esiste…
  • Sì, esisto, in carne e ossa. E molta carne.

Pure, penso io.

  • Onoratissima. E, se posso permettermi, vorrei sapere qualcosa in più di Lei.
  • Di Lei?

Lui indica la Lei al suo fianco, che inclina il capo compiaciuta.

  • No, no, di lei Tu.
  • Ah, è molto semplice. Io faccio il procurato.

Ohh che meraviglia. Dentro di me, il mio cuore si prodiga in saltelli di esultanza.

  • E da quando?
  • Beh non da tanto. Sono in prova.

Ah certo.

  • Ed è un lavoro a tempo indeterminato?
  • Oh Lei mi assicura di sì. Ma non si sa mai, di questi tempi…
  • Eh già. Ma è una grande fortuna anche così. Ha iniziato alla grande.
  • Sì.
  • E si guadagna bene?
  • Ehrmnn.
  • Non dovevo chiedere?
  • No… è che in realtà è uno stage…
  • Ah certo… giusto.

Sì, l’uomo procurato annuisce.

  • E cosa fa?
  • Ah la valorizzo!
  • Ovvio, come ho fatto a non pensarci! Lei se l’è procurato perché la valorizzi… certo… 
    Ma perché, mi scusi, non aveva valore?
  • Eh evidentemente no. Per un anno ha frequentato una terapeuta. Lei il valore alla terapeuta glielo dava e pure orario. Ad un certo punto la terapeuta le ha detto: Ma nooo non va bene, non devi fare così, basta:  devi procurarti un uomo che ti valorizzi! Allora forse no, non ha valore. Per questo ha bisogno di me.

Sorridentissimo.

  • Geniale. Trovata geniale. E come se lo è procurato?
  • Ohh mi ha scelto.

Risponde fiero.

  • Ma dove si trovano gli uomini come lei?

Chiedo io, ammirata gelosa e smarrita insieme.

  • Cioè, continuo io, si trovano sotto i cavoli, ai super, negli uffici di risorse umane?
  • Sotto i cavoli no, risponde lui, divertito, ma di certo andiamo coltivati. Dalle donne.
  • Ah ecco. una sorta di autoproduzione.
  • Sì… per donne di valore.
  • Oh beh allora complimenti e felicitazioni. Auguro a entrambi un rapporto lungo di dipendenza reciproca, pardòn, di lavoro dipendente non retribuito!

…che in fondo è quello che hanno sempre fatto le donne in casa, penso io.
C’era bisogno che i tempi cambiassero!

Va bene ora vi dico la verità. La terapeuta da cui ho tratto la citazione che mi ha ispirato è irriducibilmente single.

No copyright infringement intended. Contact for issues or removal.

La morale è: l’amore si trova aprendosi non chiedendo, andando verso l’altro non stando concentrati sul proprio vantaggio. Se sei una persona egocentrica serena e felice di esserlo troverai un uomo al servizio e felice di esserlo. Ma in ogni caso l’incontro richiede apertura, equilibrio, disponibilità e stima reciproci. Dicesi anche amore reciproco. 😉
Non vogliamo passare a un matriarcato da amazzoni che cercano un uomo da usare… O_O perché non lo troveremo. Resteremo sole e stupide.

Leggi la seconda parte:
Come attirare uomini che riconoscono e rispettano il tuo valore – Parte 2
Re e Regina in Amore
Come essere Regina e Dea
Maschicidio per ipnosi collettiva


CONSIGLIATI PER TE

Allineamento per Anime Gemelle | Meditazione

Ascoltare questa meditazione ti servirà a purificare e potenziare l’aura e fondere le energie a livello sottile tra te e la persona che ti sta a cuore affinché si crei la massima intimità, intensità d’amore e armonia. Tu e la persona in relazione con te, al momento uniti o separati, potrete crescere insieme e sostenervi nella reciproca evoluzione.

Le favole di Re Marco Carlo e della Piccola Principessa | Ebook

“Le Favole di Re Marco Carlo e della Piccola Principessa” è un testo delicato e intimo, fragile e forte, come una vera storia d’amore magica, poetica, stupefacente e terrificante come l’amore. Un amore profondamente radicato e solido, ineluttabile, come la forza della Vita stessa.

La prosa si divide in cinque brevi storie in sequenza e un racconto lungo, per condurre il lettore per mano ad affacciarsi sul mistero più grande, meraviglioso e potente della vita di ognuno di noi.

Author

Silvia Pedri esplora la vita liberamente e ne comunica la potenza in modi artistici. Frequenta temi spirituali con esperienza e padronanza. Gestisce un blog di crescita personale, offre consulti, scrive, dipinge, fotografa, autoproduce ebook di romanzi, saggi e poesie, crea mp3 di musica e di meditazioni e crea video in cui recita e canta. Se vuoi sapere di più sulle sue competenze, clicca sull'icona di LinkedIn.

1 Comment

  1. Ahi, ahi! Io ho cercato di valorizzarla al massimo, in tutte le occasioni che mi è stato possibile e concesso ma, ugualmente, non è bastato, non sono stato procurato da Lei. Evidentemente devo procurarmi anch’io una Lei che mi valorizzi ma come faccio ad essere corteggiato se ho una natura maschile?

Write A Comment

Chiudi il Popup
Iscriviti alla Newsletter
Ricevi in omaggio la meditazione guidata "Fiorire a Nuova Vita". Che aspetti?
Chiudi il Popup
Iscriviti alla Newsletter
Ricevi in omaggio la meditazione guidata "Fiorire a nuova vita". Che aspetti?