fbpx

Ho scelto di essere donna perché…

Ho scelto di essere donna perché…

Ho scelto di essere donna perché… 1000 514 Silvia Pedri

Per evolvere di più ed essere felice più velocemente.
(E pensa te se fossi un uomo).

Per sentire di più e fluire col proprio sentire
Che è la ragione per cui si evolve velocemente.

Per l’intelligenza intuitiva ed emotiva
Che sono quelle più utili.

Per essere sicura di avere la massima resilienza, la massima motivazione e il massimo coraggio.

Per stare fuori dagli stereotipi di genere.
Una donna può avere le palle un uomo non può avere la vagina. Una donna può vestirsi come ritiene opportuno, normalmente non ha divise e non porta cravatte: ha la testa ancora connessa col cuore.

(Vuoi ricevere i miei articoli in anteprima sul tuo smartphone? Iscriviti al mio canale Telegram cliccando qui.
In più, per te, ogni giorno, molti altri contenuti esclusivi e gratuiti, audio e video, per rendere la tua vita un’opera d’arte.)

Ritratto di Vicente Romero Redondo

 

Per cantare le canzoni da Mina a Frank Sinatra passando per Cristina D’Avena con la massima serietà e credibilità.

Per non essere schiava del sesso.
Preferisco essere schiava dei sentimenti. È più fertile.

Perché la donna si eccita in proporzione a quanto ama e non viceversa.

Perché ogni centimetro della sua pelle dà scandalo mentre un uomo può girare nudo o quasi e non se ne accorge nessuno, chiara dimostrazione del suo scarso magnetismo e potere personale.

Perché posso entrare in una stanza e cambiare l’umore dei presenti in media in 5 secondi.

Perché le donne sono un rosso relativo, come meglio di tutti ha detto Tiziano Ferro. Credono di desiderare disperatamente e invece sono oggetto di desiderio, ogni donna è l’amore impossibile di diversi uomini. Che lo sappia o no, loro lo sanno.

 

Pierre Auguste Cot – Ritratto di una giovane donna

 

Perché a letto non abbiamo quell’ansia da prestazione stile “dipende tutto da me” che può essere anche angosciosa.

Perché fare felice un uomo a letto è più facile che fare felice una donna.

Perché fare felice una donna a letto è più facile che fare felice un uomo.

Perché tutte le danze di coppia sono più facili per le donne che per gli uomini e ci si può rilassare e divertire di più, si sta nel flusso e si riceve di più.

Perché a letto è uguale.

Perché donna è una e miliardi. Ogni donna è diversa.
Mal che vada, se proprio non ti capisce nessuno, puoi sempre diventare lesbica.

Perché le donne sono come i gatti. Gli uomini sono… de coccio.

Perché un demente è per sempre. Ma noi gli vorremo sempre bene.

Perché le donne possono essere creative… quasi quanto un gay. Ma sono Muse come nessun altro.

Perché avrei potuto scegliere se avere figli o non avere figli. Per un uomo è un po’ più complicato.

Perché volevo essere brutta a 15 anni, attraente a 30, affascinante a 40 e irresistibile per tutta la vita. 

 

Se ti è piaciuto l'articolo, leggi anche:

  • Bellezza femminile senza età | Meditazione
    Con “Bellezza femminile senza età", ho preparato e ti metto a disposizione una meditazione per sentirti  attraente, affascinante e in sintonia con il Flusso della Vita e dello Spirito.È una meditazion...
  • Sei perfetta? (Per un anti-femminismo consapevole)
    “Se i maschilisti e le maschiliste ci vogliono intimidire con gli insulti, perché siamo donne forti e usiamo bene il cervello, noi rispondiamo con un aumento delle nostre forze e competenze. Saremo se...
  • Maschicidio per ipnosi collettiva
    In Argentina, dove mi trovo al momento, vedo all’apertura di un video YouTube una pubblicità. È una danza bellissima, intensa, piena di dignità ed erotismo. È una 'pubblicità progresso' contro la viol...
  • Monologhi dell’Utero
    Perché io?Perché questo?Perché tu?Sono ancora molto molto inesperta circa la mia sessualità ma non ho fretta, non è un problema. Però sono erotica. So prendermi cura di me come individuo a 360 gradi. ...
  • La Rivoluzione Femminile siamo Noi
    Questo articolo è disponibile anche in formato podcast: ascoltalo su Spotify, Apple Podcast e AnchorLa Rivoluzione della Donna parte dalla Donna, dal suo essere Donna.Non uguale all’uomo, non opposta ...
Silvia Pedri

Silvia Pedri

Silvia Pedri è una libera esploratrice e comunicatrice. Frequenta temi spirituali con esperienza e padronanza. Gestisce un blog di crescita personale e una Pagina Facebook con oltre 15mila fan (2020). Offre consulti, scrive, dipinge, fotografa, autoproduce ebook di romanzi saggi e poesie, mp3 di musica e di meditazioni, e video in cui recita se stessa ed eventualmente canta.

Tutti gli articoli di: Silvia Pedri

    Share via
    Copy link