Come affrontare il cambiamento di specie

Come affrontare il cambiamento di specie

Come affrontare il cambiamento di specie 1953 1118 Silvia Pedri

Parlano tutti di “speciazione“, il salto evolutivo.

Sibaldi ne parla da 20 anni, Satprem da molti di più.
Harari
, in questi anni, documentandolo, ha venduto decine di milioni di copie.
Io stessa, una manciata di anni fa, scrissi un romanzo iniziatico sul risveglio della Nuova Umanità.

Eckhart Tolle alla fondazione di un nuovo Io e di una Nuova Umanità ha dedicato un libro di più di 500 pagine.

Jasmuheen è stata la prima bandiera di una “nuova alimentazione”, ora alla portata di tutti.
Viaggi astrali
e rievocazioni di vite precedenti sono sempre più diffusi, non più esclusiva segreta di iniziati.
Cose impensabili solo pochi decenni fa.

Una vera e propria rivoluzione genetica e ristrutturazione cellulare è in atto.

È in corso una apertura straordinaria delle potenzialità umane. Opportunità. Ma anche necessità.

Urgenza.

A livello spirituale e materiale, l’umanità e il pianeta sono in un processo intenso, rovente, di morte e rinascita.


Siamo in pieno Kali-Yuga, secondo la filosofia indiana, nel momento più buio, quello che precede l’alba, il momento di massima confusione e smarrimento dove ancora restano nascosti i progressi che l’umanità è già matura per compiere.

Come comprenderlo il più possibile?
Come mettersi in sintonia il più possibile col disegno divino universale?
Solo il nostro fiuto ci può aiutare a districarci tra gli inganni (e i non inganni) che ci circondano e può difenderci dall’ipnosi collettiva di massa che ci opprime e stritola. Ma come essere sicuri del proprio fiuto?
Come avere realmente un intuito efficace?
Non esistono regole. Esiste solo un processo di purificazione a tutti i livelli, fisico, emotivo e mentale.

Liberiamo prima di tutto il nostro corpo, l’hardware che ci permette di muoverci e agire.
E poi procediamo instancabili con l’osservazione di sé e degli altri e lo smantellamento delle strutture interiori che ci tengono schiavi di noi stessi. Ognuno di noi ha la propria pelle di serpente da abbandonare per essere veramente se stesso.

La società odierna ci mette a disposizione moltissime tecniche operative per farlo. In questo modo e solo in questo modo, saremo liberi anche dagli altri e inattaccabili.

Riscopri il tuo nucleo e seguilo!
Ritrovando te stesso, creando la Tua Bellezza e la Tua Felicità, costruiremo insieme la Nuova Umanità, una nuova umanità felice.

 

.

“Ogni individuo porta in sé una verità, ed è questa verità che deve vivere. Se farà così, la strada che seguirà per raggiungere e realizzare la sua verità sarà anche la strada che lo porterà il più vicino possibile alla Trasformazione.”
(Mère)

.


E intanto… continua a seguirmi: gli stimoli quotidiani che ti offro sulla mia pagina Facebook e gli strumenti del mio shop e presto anche un preziosissimo regalo in occasione dell’Equinozio d’Autunno per gli iscritti alla mia mailing list (Clicca qui per iscriverti).

 

Vuoi sapere quali sono secondo me i passi più urgenti e importanti?
Scopri il mio ebook Ascension Last Call: Guida Essenziale per un passaggio evolutivo essenziale. Tutto quello che devi sapere e devi essere ora, per affrontare al meglio tempi critici e rischiosi come mai prima, per abbracciare la Tua Strada evolutiva e percorrerla nel modo più sicuro e veloce.

 

Silvia Pedri

Silvia Pedri

Silvia Pedri è una libera esploratrice e comunicatrice. Frequenta temi spirituali con esperienza e padronanza. Gestisce un blog di crescita personale. Dipinge, fotografa, autoproduce ebook di romanzi e poesie, mp3 di musica e di meditazioni da lei create, e video in cui recita se stessa ed eventualmente canta.

Tutti gli articoli di: Silvia Pedri