fbpx

Nel​l’U​ni​ver​so non sia​mo soli

Nel​l’U​ni​ver​so non sia​mo soli

Nel​l’U​ni​ver​so non sia​mo soli 1195 623 Silvia Pedri

“Sia​mo soli nel​l’U​ni​ver​so?”
Sia​mo soli. Sia​mo stel​le.

È più vero e reale questo che la solitudine e l’ab​ban​do​no.
Non siamo e non siamo mai stati soli, figli uni​ci e/o or​fa​ni.
Il pianeta Terra è un luogo di prove individua​li e di bat​ta​glie co​smi​che. La civiltà terrestre è fin dalla sua formazione un mel​ting-pot. Il DNA terrestre è interamente extraterrestre.
Le anime non nascono su un sasso, seppur vivente come lo è Gaia, ogni cosa lo è…  Le anime non nascono nemmeno su stelle, seppure di alta spiritualità come lo è il nostro Sole, tutte le stelle lo sono, hanno il cuore infuo​ca​to, noti?

Non c’è ragione di immaginarci come “del luogo”. Ne abbiamo la tentazione solo perché la maggior parte di noi (e di conseguenza il condizionamento generale che pervade e imbriglia il pianeta) non ha una percezione più va​sta del​la vita nel​l’U​ni​ver​so.
Cer​to ci sono ani​me più antiche, che hanno fatto molta parte del loro percorso evolutivo su questo pianeta e anime più nuove rispetto alla Terra. Ma in fondo tra “terrestri” e “starseed” questa è l’unica dif​fe​renza. Ci sono ani​me con mag​gio​re me​mo​ria del​lo Spi​ri​to o del​le di​men​sio​ni, più ele​vate della terza, da cui provengono, che ne hanno potente nostalgia e che non possono fare a meno di fare di tutto per ripristinare armonia amore e pace dentro e fuori di loro. Ci sono anime più bloccate in armature di dolore paura e rabbia che non riescono a riconoscere la bellezza loro e la bellezza del Creato e a stento sopravvivono, trascinate e logorate dal sistema.
Tra le anime nuove del posto, ci sono le anime indaco e cristallo, che hanno un colore, una luminosità e una consistenza dell’aura particolare. Queste scelgono, al momento dell’incarnazione, di contaminarsi del peggior karma del pianeta per potere meglio fare esperienza e apprendere come servire e poi potere portare, realmente forti e consapevoli, la loro essenza luminosa e innocente, scintilla di altri mon​di. Sono an​ge​li in ter​ra, “wal​king an​gels” li chiama qualcuno, e sono tanti. Sono il futuro, già ma​ni​fe​sto.

Ascension Last Call - Ebook Silvia PedriMai come oggi questo pianeta ha mostrato una più ricca varietà, una più ampia gamma di luce, buio, tipologie energetiche, missioni perso​na​li, ori​gi​ni co​smi​che…
Ogni individuo sulla Terra ha un’origine cosmi​ca e ha al​lea​ti di di​men​sio​ni spi​ri​tua​li.
Li ha sempre immaginati come angeli e di fat​to lo sono.
Sono luminosi, incorporei: hanno corpi ed esistenze anche loro ma non certo goffi corpi materici come i nostri ed esistenze così limitate spazio-temporalmente come le nostre. Sono benevoli, sempre presenti.
Un alito di ven​to (spi​ri​tus in la​ti​no si​gni​fi​ca sof​fio), un bat​ti​to d’a​la co​stan​te​men​te ci af​fian​ca e ci sug​ge risce LA cosa giusta da fare, in sintonia col nostro cuo​re e con l’ar​mo​nia del​l’U​ni​ver​so.
Dopo tutto “angelo” è parola di origine greca che letteralmente significa “messaggero”. Si tratta dei messaggeri dello Spirito, della nostra Ani​ma, del​la no​stra mas​si​ma ve​ri​tà.

Ogni individuo sulla Terra è in contatto con gerarchie e tipologie diverse, a seconda del proprio carattere, del cammino che percorre e di come lo per​cor​re.
La collaborazione può essere strettissima. Noi evolviamo, siamo sempre più consapevoli amorevoli e felici. Noi siamo portatori di luce (sì, come l’angelo per eccellenza, il primo, “Luci-fero” ;)) E più lo siamo più siamo assistiti e sostenuti. La nostra opera, qualunque sia la nostra origine e la nostra missione, è impor‐ tante, è una goccia nel mare ma è importante. Contribuisce a salvare il pianeta Terra e tutti popoli “extra-terrestri” che lo hanno creato e che lo abi​ta​no. Ogni ge​sto re​sta scrit​to per sem​pre nel cam​po ete​ri​co ter​re​stre e uni​ver​sa​le.

Mai come oggi, in cui il potere della Luce è massimo e il potere delle tenebre ancora agita i suoi ultimi colpi di coda, ogni momento può costituire un salto evolutivo per noi e i i nostri fra​tel​li su que​sto e su al​tri si​ste​mi pla​ne​ta​ri.
L’Universo ha infinita vita, infiniti livelli spirituali. Ma una cosa è certa. Ogni forma di vita è intrecciata alle altre e ogni forma di vita sta evol​ven​do.

*****
Questo articolo è stato estratto da: “Ascension – Last Call: Guida essenziale per un passaggio evolutivo essenziale

Tutto quello che devi sapere e devi essere ora, per affrontare al meglio tempi critici e rischiosi come mai prima, per abbracciare la Tua Strada evolutiva e percorrerla nel modo più sicuro e veloce.

Silvia Pedri

Silvia Pedri

Silvia Pedri è una libera esploratrice e comunicatrice. Frequenta temi spirituali con esperienza e padronanza. Gestisce un blog di crescita personale e una pagina facebook con, nel 2019, più di 15.000 fan. Offre consulti, scrive, dipinge, fotografa, autoproduce ebook di romanzi saggi e poesie, mp3 di musica e di meditazioni, e video in cui recita se stessa ed eventualmente canta.

Tutti gli articoli di: Silvia Pedri