fbpx

Grazie è il mio grido di battaglia

Grazie è il mio grido di battaglia

Grazie è il mio grido di battaglia 960 540 Silvia Pedri

Intanto perché battaglia e perché “grazie”.

No, non siamo in guerra, alzate la testa, respirate profondamente. Sorridete. Avete già vinto. Sì, c’è una battaglia in corso. Ce ne sono tante. Qualsiasi sia il tuo punto di vista su questa Grande Crisi, è difficile non convenire che ci siano tante minacce in corso e in programma per il genere umano.
Ma il genere umano non è inerme. Ha libero arbitrio, ha volontà, senso critico, fiuto e libertà di scelta. Libertà di osservare e di discernere. Per questo non è inerme. Può creare realtà. Così è sempre stato e sempre sarà. Per questo si è messo spesso nei guai e ha decretato a volte la sua estinzione tramite “diluvi”.
Questo è successo a livello collettivo, nel corso del millenni, a livello individuale, nel corso di tante incarnazioni, e anche a livello individuale nel corso di questa stessa nostra vita che stiamo attraversando, così intensa, così appassionatamente e tenacemente sfidante. Sappiamo benissimo che cosa significa perdere tutto e ricominciare da capo, sappiamo benissimo che cosa significa avere paura di perdere tutto e rimanere paralizzati. E travolti.

“Grazie” perché è la parola magica strategica che cambia la vibrazione delle tue cellule, dell’energia che ti permea. E siamo tutti e ciascuno trasformatori di energia. E ORA è superimportante stare bene e diffondere benessere. Nella luce e nella fluidità si è centrati, ricettivi, sintonizzati, e si riesce o riuscirà a fare la cosa giusta al momento giusto per noi e per tuti. E a resistere a ogni intemperia. E a fluire coi venti cosmici.

Grazie perché è sempre il momento di dire grazie, aprirsi e allinearsi alla Sorgente, disporsi a ricevere i Suoi Beni.
Grazie perché c’è sempre un sacco di buoni motivi per dire Grazie. E se ti sembra che non ci siano creali! Immaginali! Riconoscili! Percepiscili! La Vita ha bisogno della tua gratitudine per inondarti o anche solo nutrirti della sua Grazia, delle sue infinite opportunità. Apri gli occhi!

Grazie grido di battaglia - Silvia Pedri
Grazie perché DALLA CRISI ci si rinnova. Dalla pressione ci si concentra. Dalla solitudine ci si osserva. Dal dolore si ascoltano le grida, i bisogni, le esigenze, le aspirazioni della nostra Anima.

Grazie perché nella NECESSITÀ si trovano risorse, si trovano modi per volersi bene e avere cura di sé. Anche senza spendere un soldo, solo perché si è motivati.
Si è costretti, finalmente, e allo stesso tempo si ha l’opportunità, finalmente, di prendersi cura di sé.

Grazie perché dal BISOGNO si trova la Forza, dalla forza si trova la Motivazione, dalla motivazione si trova il Coraggio, dal coraggio si trova la Volontà, dalla volontà si trova la Disciplina, dalla disciplina si torva la Trasformazione, dalla TRASFORMAZIONE SI TROVA VERAMENTE SE STESSI.

Grazie perché durante i terremoti tutto ciò che non è radicato crolla. Durante i periodi particolarmente esigenti ciò che non è all’altezza della situazione si mostra.
Si mostra per essere rinnovato, abbandonato, trasformato. Abbiamo l’occasione di ACCORGERCI, vedere, prenderci le nostre responsabilità, fare pulizia, ordine, raccogliere i cocci, asciugare le lacrime, ringraziare chi è con noi e ringraziare noi stessi per esserci e volere continuare a esserci ancora per un po’ e vivere una vita bella con onore con amore con felicità.

Grazie perché ora che tutte le certezze crollano possiamo (dobbiamo, siamo moralmente chiamati a e materialmente costretti a) assumerci la RESPONSABILITA di noi stessi come individui, come popolo, come umanità. Possiamo cambiare il paradigma, da bambini assistiti e ben guidati ad adulti che creano connessioni, legami, strategie nuove e vincenti per un Mondo Nuovo dove si vive bene.
Ognuno può capire che il mondo è lui stesso, che la crisi collettiva sta smaltendo tutte le brutture di una società distruttiva che si è autodistrutta (come sempre accade al “male”), brutture che in qualche modo incarnava anche lui stesso, tendenze a volte anche invisibili alla manipolazione alla sopraffazione, all’invidia, alla rivalsa, all’intolleranza, al vittimismo, all’opportunismo…
Inorridendo della corruzione sociale, ritirandosi di fronte a questi spettacoli sconcertanti e insopportabili, si ha il privilegio di rivolgersi a se stessi, ripiegare lo sguardo su di sé non per tristezza ma per pura creatività, per pura e semplice azione di guarigione.
Solo guarendo se stessi, risplendendo di pienezza, coerenza, fiducia e forza, si può creare qualcosa di nuovo e bello, adatto a tempi nuovi.

Grazie perché l’isolamento, la cessazione delle attività ci permettono di dormire e di sognare. Ci permettono di dedicare TUTTO IL TEMPO a investire su di noi. Meditare, creare nuovi spazi. Formarci, abitare questi nuovi spazi di nuove competenze e abilità. Immaginare. Sperimentarci.

Grazie grido di battaglia - Silvia Pedri
Grazie perché più è grave e gravosa la SFIDA più grande e potente sarà la forza e la consapevolezza che ne acquisiremo.
Ci stiamo forgiando, a ferro e fuoco!
Non vorrai lasciarti morire di depressione. Non vorrai lasciarti impoverire di tutte le tue uniche e straordinarie risorse interiori!
Puoi scegliere. Ora come sempre.
Puoi ringraziare perché se il buio è scuro e terrificante è perché la Luce è altrettanto intensa. La Luce c’è ed è a tua disposizione. E’ potere creativo e spirituale. E non è mai stato tanto intenso, da millenni.
Puoi ringraziare perché se il buio è tanto scuro è perché è definito, delineato dalla Luce, è creato dalla Luce, al servizio della Luce, così come la legna è necessaria al Fuoco.
Dovresti ringraziare perché, oggi più che mai, TU puoi bruciare, trasformare le oscurità che ti fanno da combustibile, risplendere e gioire della tua Luce e del tuo Calore.

E se ancora non puoi manifestare la tua Luce e il tuo Calore in opere o connessioni concrete è solo perché questo è un momento di gestazione. È un momento infatti in cui TU STAI CREANDO TE STESSO. Ti stai sognando.

Tutto il mondo che verrà, tutta la tua vita che verrà, dipende dal sogno che stai facendo ORA.
Ringrazio per questa opportunità così magica.

Non sai quando finirà, se domani o dopodomani.
Nessuno può prevedere il Futuro perché il presente è gravido di ciò che noi non siamo ancora.
Nessuno può prevedere un processo quando si trova dentro al processo stesso. Può solo partecipare al processo. Eventualmente può godersi il processo, in tutte le sue piccole e grandi meraviglie. E più il processo è importante più è imprevedibile e sorprendente.
Il bruco non sa quando diventerà Farfalla, un essere di prodigiosa Bellezza. Non sa se diventerà Farfalla. Per il momento è solo nudo e vulnerabile, carne viva sotto pressione.
Il Futuro è creato dalla nostra immaginazione ma allo stesso tempo la oltrepassa, se ne frega dei nostri desideri o bisogni attuali. La persona nuova che STA NASCENDO e che saremo è molto più grande di quella che siamo ora, come è naturale che sia. Per questo ci sta chiamando con tutto il suo irresistibile magnetismo. Ci sta insegnando e mostrando la Via.

E noi possiamo solo restare in umile ascolto. E, dentro di noi, gridare GRAZIE.

Abbiamo già vinto.

 

Hai mai ascoltato le mie meditazioni sonore con messaggi subliminali?
Questo è il periodo giusto per dedicarti ad un rito prezioso!

Con “Coltiva l’Abbondanza“, ho preparato e ti metto a disposizione una meditazione per arare il  tuo terreno interiore e renderlo fin da subito fertile per tutti i tipi di abbondanza che desideri: materiale, spirituale, creativa, professionale e relazionale. Ogni parola è stata scelta per essere un balsamo di guarigione per ogni persona che ascolta.
Ho evocato ogni canale sensoriale per fare in modo che durante la meditazione tu possa essere pienamente a tuo agio e coinvolto. Ogni parola è misurata e controllata e posizionata in modo da essere efficace al massimo grado, sintetica ma esaustiva, così da creare concretamente tutte le condizioni per tutti i tipi di abbondanza che desideri, in armonia con la propria autentica natura e in armonia col Mondo circostante.

Coltiva l’Abbondanza | Meditazione estesa

La Via del Cavaliere | Formato Ebook

Questo non è un libro per tutti. È solo per cavalieri o aspiranti tali.
Cavaliere è un essere umano di cuore. Ha chiari i suoi Valori. Ha a cuore i suoi obiettivi. E li rispetta e li onora.
Ognuno di noi sa quello che gli sta a cuore. E se non lo sa ancora, del suo cuore ascolti i battiti..

La Via del Cavaliere


Consulenza astrologica 

Vuoi crescere insieme a me?

Conosci la tua bellezza?
Perché se non la vedi non puoi esserla.
Non ti sentirai e non sarai mai alla sua altezza.

Conosci il tuo grande potere?
Se non lo conosci, non puoi essere veramente e felicemente quello che sei.
Se non lo conosci, non sai come coltivare l’intero tuo potenziale affinché dia i frutti sperati.

Con la lettura della tua  carta astrale posso guidarti nell’esplorazione di te stesso e accompagnare alla scoperta e all’armonizzazione di quello che sei. Scopriremo insieme come tradurre lo Spirito in Materia, il conflitto in pace e ricchezza. Scopriremo come puoi essere pienamente tu, unico e vero.

Consulenza Astrologica

 

Silvia Pedri

Silvia Pedri

Silvia Pedri è una libera esploratrice e comunicatrice. Frequenta temi spirituali con esperienza e padronanza. Gestisce un blog di crescita personale e una Pagina Facebook con 15.000 fan (2020). Offre consulti, scrive, dipinge, fotografa, autoproduce ebook di romanzi saggi e poesie, mp3 di musica e di meditazioni, e video in cui recita se stessa ed eventualmente canta.

Tutti gli articoli di: Silvia Pedri
1 commento