fbpx

Questa è l’epoca del bisogno.
Creare bisogni, soddisfare bisogni, ricattare per soddisfare bisogni, trattenere o concedere il soddisfacimento dei bisogni…
La scienza e la cultura occidentale si sono sviluppate intorno al bisogno.
Questo è il Grande Successo della cosiddetta civiltà occidentale e di tutta la sua scienza: come manipolarsi in modo efficace.

Il presupposto, assodato e scontato, è che TU HAI BISOGNO.
A questo punto, se tu hai bisogno, IO HO POTERE su di te. 

Iscriviti al mio canale Telegram!
Artista, al servizio dell’Ordine Divino, in Verità e Bellezza. Strumenti evolutivi esclusivi per creare insieme un Nuovo Mondo. Politica interna ed estera.
Entra anche tu a far parte del mio canale Telegram: ricevi i miei contenuti direttamente sul tuo smartphone e commentali insieme a me con la nuova funzione Chat!
In alternativa, iscriviti alla mia mailing list per ricevere i miei aggiornamenti settimanali via email. 

Tu hai bisogno di denaro quindi accetti qualsiasi tipo di trattamento sul lavoro.
Tu hai bisogno di formazione quindi devi fare corsi e hai bisogno di diplomi che attestano che qualcosa ne hai cavato fuori (perché, suvvia, si sa che sei scemo e indisciplinato;)).
Tu hai bisogno di informazione in questo mondo sempre più confuso quindi ascolta me che ti dico io. Hai bisogno di capirci, subito, qualcosa in queste situazioni sempre più di emergenza quindi ascolta me che ti dico io, penso io per te. Hai bisogno di specialisti che decidano per te e risolvano problemi e questioni sempre più grandi, no panic, keep calm, te li fornisco io, abbiamo orde di tecnici al nostro servizio.
Tu hai bisogno del terapeuta o del medico quindi io terapeuta o medico non dubito un secondo che tu sia sempre lì ad aspettarmi ad accettarmi e a onorarmi a prescindere dal mio comportamento.
Tu hai bisogno di mangiare, di scaldarti, di lavarti, di muoverti, di lavorare, quindi lo fai come dico io perché ti permetto di farlo solo come dico io (sorry). E quando grazie ai miei trattamenti tu starai peggio allora avrai ancora più bisogno delle mie cure e delle mie elemosine, che potrai (ops) ricevere solo a determinate condizioni.

Ma TU ti rendi conto del potere che hai?? 

Se solo hai l’accortezza di prendere in mano il bandolo della matassa di questo intrico, di questo castello di carte costruito sul niente, tutto crolla, tutto il potere con il quale si prendono cura di te abusandp di te e rinforzando, in ogni momento, la tua umiliazione e sottomissione, tutto il loro potere su di te e sul mondo intero, crolla in niente, va in polvere.

TU non hai bisogno di un cazzo di niente. 

Questo è l’unico presupposto vero e reale.

Puoi mangiare quello che vuoi e che ti fa bene, spendendo pochissimo e restando integro fisicamente e psichicamente.
Puoi benissimo vivere senza riscaldamento. E lo dico perché da novembre vivo con temperatura in casa da 11 a 14 gradi. C’è chi vive sotto le bombe. Io sono fortunata, vivo sotto quattro maglioni. Siamo in guerra, babe, ognuno resiste come può.
Puoi avere amici o non averne, amori o non averne. Non è mai morto nessuno con o senza amici o con o senza amori. Hai quello che hai sei quello che sei. Punto. Certo… se rispetti te stesso e rispetti gli altri, è probabile che tu abbia tanti amici con i quali condividere “la buona e la cattiva sorte”.
Non hai bisogno di medici. Hai bisogno di conoscenza e consapevolezza. Ma queste ultime hanno un costo economico irrisorio rispetto a quello che chiedono professionisti che ti rovinano la vita. E lo dico perché da anni studio le energie del corpo umano e le leggi biologiche e perché mi sono rotta un dito un mese e mezzo fa e ora cammino, senza avere interpellato un medico.
Non hai bisogno di tecnici che aggiustano o programmano le cose: il mondo non è un meccanismo tridimensionale ma un organismo vivente. Hai bisogno di essere vivo e senziente, connesso alla Vita, di porti domande non di trovare risposte, di optare in semplicità, per la cosa giusta per te ora, qualunque sia. Sei animale e angelo, hai fiuto e intuito, usali!
Non hai bisogno di terapeuti. Hai sperimentato periodi in cui hai goduto della loro presenza e periodi in cui non hai potuto goderne. E sei ancora qui. Tra venti e maree. Tutto sommato integro e sempre più saggio e brillante.

Quando la vita si offre di toglierti qualcosa, prendila in parola, sperimenta che non ne hai bisogno.
Sei già ricco.
La felicità non si compra. Si crea.
Hai bisogno solo di TE, di cuore e spina dorsale, di corpo e Spirito, per andare avanti e creare, passo dopo passo, la strada sotto i tuoi piedi.

Prendi i tuoi veri Bisogni e Desideri + Silvia Pedri

Venere ha bisogno di Marte e viceversa. Non prendiamoci in giro con l’autarchia. La Russia senza l’artigianato italiano, senza il cibo italiano, è forte e grezza. L’Italia senza la dignità e l’intensità russa è bella e frivola, insostenibilmente leggera. Entrambe, da sole, hanno poco senso o poca gioia. Soffocano per troppa distanza. 

Il sentimento italiano, lo spirito italiano senza lo spirito russo è vuoto. Lo spirito russo senza la Bellezza italiana è confusione, farneticazione o superstizione.
La cultura italiana è sempre stata la migliore amica e alleata della cultura russa e viceversa. Diversi geni artistici italiani sono stati scoperti e valorizzati in Russia. Diversi geni russi sono immortali grazie al fiuto e al coraggio di editori e mecenati italiani.
Questo non avere bisogno di niente educa alla ristrettezza, all’orgoglio e alla povertà interiore ed esteriore. E alla menzogna. Non è vero.
Abbiamo tutti bisogno di qualcosa. Abbiamo tutti bisogno uno dell’altro.
Si può, si deve resistere. Si può, si deve crescere da soli, espandere le proprie risorse materiali spirituali e creative. Si sa che sia lo spirito italiano sia lo spirito russo sono caratterizzati da innato genio. Ma l’isolamento, oltre un certo punto, è inaridimento e impoverimento, per chiunque individuo e popolo. 

I Russi adorano l’Italia, la sua capacità di godere delle piccole cose, tutte genuine ed eccellenti, la sua insuperabile accoglienza, la morbidezza e dolcezza del suo clima, dei suoi ritmi, del suo paesaggio, del suo cibo, la suprema inimitabile ebbrezza del suo vino, la socievolezza delle persone e la loro travolgente allegria, imprevedibilità ed esuberanza. Per noi sono cose scontate per loro no. Per non parlare dell’insuperabile patrimonio artistico. Che l’Italia si mantenga chiusa e votata all’autodistruzione è qualcosa di inconcepibile e di tragico per tutto il mondo.
Gogol, uno dei padri della letteratura russa, nato fuori equilibrio in Ucraina e conseguita la piena pazzia a San Pietroburgo, secondo me e secondo Dostoewskij, la città del mondo dove è più facile diventare pazzi, stava bene, a inizio ‘800, a Roma. Non avrebbe mai voluto lasciarla. Dichiarò che era impossibile tornare in terra per chi era stato in Cielo.
Tutto il mondo è sensibile alla Bellezza. Lo spirito russo ne è particolarmente affamato. Se ne sente strutturato, benedetto, sostenuto, stimolato, contenuto.
La Bellezza, la genialità, l’artisticità italiana, senza il rigore russo si decompone: dimentica, invece di coltivare, la propria eccellenza. 

Ci devono essere scambi tra questi paesi. Ne va del nutrimento e dell’educazione reciproci.
Oltre a esserci, attraverso i secoli, una storia infinita di continue collaborazioni e valorizzazioni reciproche, c’è un amore viscerale, vivo e immortale.
C’è l’attrazione di Venere verso Marte e di Marte verso Venere. Nessuna coppia di popoli al mondo è più sintonica di quella tra italiani e russi. Nessuno più di loro ha bisogno l’uno dell’altro.
Venere nel suo domicilio in Toro, la Bellezza Naturale, la sensualità languida e lussureggiante di maggio ha bisogno del suo opposto Marte in domicilio in Scorpione, strategico, penetrante, perseverante, la forza che non molla. Marte si ingentilisce, si mette a servizio della Giustizia, Venere si riempie di energia e nerbo!
Dalla loro sinergia si esprime e diffonde la Vita nella sua magnificenza e sublime armonia.
Venere nel suo secondo domicilio in Bilancia, la Bellezza artistica e concettuale umanadivina, ha bisogno del suo opposto Marte nel suo secondo domicilio in Ariete, la forza che erompe, l’intensità che illumina!

Lo Spirito umano, l’umanità attuale, ha bisogno di una Italia e di una Russia vive, sane, felici e fertili, e in contatto tra di loro, ancora e sempre intrecciate e unite. Complementari.

Lucca, gennaio 2022. L’autrice di tutte le foto della coppia di gatti è Silvia Pedri.

Ora basta leggere. Respira.
Scrivi 150 desideri. Hai letto bene. La tecnica dei 101 desideri, che ti apre al Tuo Mondo, inizia proprio così.
Quando li avrai scritti tutti, su un quaderno apposito, bruciali, pagina per pagina. Questa è una licenza poetica mia.
Ne puoi fare a meno. Forse ne farai a meno. Hai risvegliato parti di sé. Ora lascia andare. Permettiti di svilupparti in libertà. Molla il controllo, molla l’attaccamento, molla il bisogno: se sei connesso con te stesso sarai sempre padrone di te stesso e del tuo mondo. Lascia che sia quello che è. Il Futuro è più grande di te: lasciati prendere.
Bada all’essenziale. Parti dall’essenziale. Risiedi, in quiete e fiducia, nell’essenziale. È l’unica tua verità.
Scopri che cos’è essenziale per te.
Qual è l’amore che ti tiene in vita e ti fa muovere?
Quali sono i Valori che non baratteresti con niente al mondo?
Di che cosa ha bisogno la tua anima per essere salva, protetta, e proseguire nella sua via di maturazione spirituale?
Basta poco.
Basta saperlo. 

No copyright infringement intended. DM for credits or removal.

I due libri più appassionanti che ho trovato da proporti per esplorare di prima mano lo spirito russo.

L’ Idiota — Libro di Fëdor Dostoevskij

Il romanzo più universalmente amato dello scrittore russo più noto al mondo, una storia di chiaroscuri dell’anima che toccano e prendono nel profondo.

Credere allo Spirito Selvaggio — Libro di Nastassja Martin

Il romanzo-saggio della terribile iniziazione sciamanica avvenuta grazie all’incontro con l’animale totem del popolo russo.


CONSIGLIATI PER TE

Consulenza Astrologica

L’Astrologia è sempre stato uno dei miei linguaggi, quasi una lingua madre. È una mappa, una filosofia, una forma di pensiero e di esplorazione della realtà. Mi aiuta ad orientarmi e a trarre il massimo da tutte le strade che scelgo di percorrere.
Uno studio serio, paziente e attento, culminato nella formazione permanente con Fabio Patruno, mi ha permesso di canalizzare e valorizzare i miei talenti di sensibilità e empatia. Per me è un piacere mettere a disposizione le mie conoscere per aiutarti a conoscere te stesso e il tuo mondo, il senso degli eventi della tua vita, delle tue relazioni, come prendere le decisioni nel modo più consapevole e aderente a te stesso, nel nome della massima crescita e felicità

Author

Silvia Pedri esplora la vita liberamente e ne comunica la potenza in modi artistici. Frequenta temi spirituali con esperienza e padronanza. Gestisce un blog di crescita personale, offre consulti, scrive, dipinge, fotografa, autoproduce ebook di romanzi, saggi e poesie, crea mp3 di musica e di meditazioni e crea video in cui recita e canta. Se vuoi sapere di più sulle sue competenze, clicca sull'icona di LinkedIn.

Write A Comment

Chiudi il Popup
Iscriviti alla Newsletter
Ricevi in omaggio la meditazione guidata "Fiorire a Nuova Vita". Che aspetti?
Chiudi il Popup
Iscriviti alla Newsletter
Ricevi in omaggio la meditazione guidata "Fiorire a nuova vita". Che aspetti?