fbpx
Articolo di :

Silvia Pedri

piccole ricorrenze crescono

Piccole ricorrenze crescono

Piccole ricorrenze crescono 960 746 Silvia Pedri

È passato Natale, è passato San Valentino, possiamo essere tutti più cattivi. Ci sono nuove ricorrenze da rispettare. Sta passando anche febbraio. Un anno di reclusione, per noi novellini al terrore, è una ricorrenza notevole, qualcosa da celebrare, qualcosa magari su cui fare il punto.

È stato l’anno di reclusione più bello della mia vita, diciamolo. E sono sincera.
È stato anche uno degli anni più intensi e trasformativi in assoluto.
L’effetto naturale di opprimere è concentrare. L’effetto di piegare è rafforzare. Strane immunità fuori controllo, sorry…

(Vuoi ricevere i miei articoli in anteprima sul tuo smartphone? Iscriviti al mio canale Telegram cliccando qui. In più, per te, ogni giorno, molti altri contenuti esclusivi e gratuiti, audio e video, per rendere la tua vita un’opera d’arte.)

Non ho mai visto tanto amore, tanto onore, tanta motivazione, tanto coraggio, tanta verità e coerenza con se stessi.
E di conseguenza tanta accelerazione c’è stata nella conoscenza, nell’intelligenza e nella creatività. Nella trasformazione.

Non solo, ma il contatto con noi stessi ci ha scaraventato nell’essenza delle cose, nell’Essenza di noi, ci ha fatto toccare le nostre pulsioni originarie, nel male ma anche nel bene, e ci ha costretto ad averci a che fare, ad osservarle, ad accoglierle, ad ammansirle a volte, a cavalcarle a volte, a trasformarle, empre, a ricrearle e crearle a modo nostro.

Un anno da sogno.
Peccato che era un incubo.

No copyright infringement intended. Contact for issues or removal.

Le città sono state irradiate, prima e più ancora che da virs, da inquinamento chimico ed elettromagnetico a palla (oltre ovviamente a inquinamento luminoso e acustico inquinamento di acqua cibo medicinali detergenti che quello si sa), sono state private il più possibile di alberi come mai prima, sono state devastate da forme pensiero di paura e smarrimento quelle sì davvero virali in una densità di popolazione così elevata.
Sono bastati in realtà pochi giorni di lockdown a marzo 2020, pochi giorni fatti bene, perché le persone impazzissero, letteralmente impazzissero, e diventassero pericolose per se stesse e per gli altri.
La stragrande maggioranza delle persone non si è mai più ripresa.

La città, si diceva, è comoda per chi vuole prenderla nel sacco e con lei prendere nel sacco …un sacco di gente! Basta friggerla bene, come da ricetta, e poi zam, tirare i manici del sacco, bloccare le uscite!
Un allevamento intensivo di polli.
Un riaddestramento.

Stiamo vivendo il periodo più oscuro dell’umanità, degli ultimi millenni, oscuro anche in quanto di una oscurità subdola e invisibile.
Poi per forza rischiamo la salute, ognuno nei modi delle proprie fragilità congenite, del proprio modo, sofferto, di reagire all’oppressione e alla manipolazione.

Solo un nuovo tipo di Luce, ritrovata e ricreata, può guidarci.

.
.
P.S.: questo post esprime solo la mia esperienza, che è sofferta ma privilegiata. è un punto di vista soggettivo e parziale. ogni persona ne avrà uno suo proprio, su cui vale la pena soffermarsi, sentirlo, osservarlo… ❤ 🙏☀️

.
.
P.P.S. Causa censura, questo post, scritto in collaborazione coi servizi segreti di luce, si smaterializzerà dopo 3 secondi dall’avvenuta lettura.  Sbrigatevi a condividerlo! (a vostro rischio e pericolo come ogni cosa, da un anno a questa parte)

 

commento di Marco: “Esperienza che condivido per larga parte. anno estremamente intenso e trasformativo. ma se è vero che anche io ho visto aspetti positivi come la capacità di reagire ad un nemico così pervasivo e subdolo con coraggio e determinazione da parte di un certo numero di persone, è anche vero che ho abbandonato tante persone lungo una strada non più condivisa e che probabilmente non si congiungerà più con la mia.”

risposta di Silvia: “Assolutamente sì. anche questo è stato un fenomeno inevitabile, sofferto, da osservare e integrare con amore ☀ Tutto in noi e fuori di noi si riorganizza…  Preghiamo che sia per il meglio…”

Marco: “Possiamo nutrire speranza a livello di evoluzione personale. Dubito che, almeno nel breve periodo, la situazione possa evolvere per il meglio. comunque rimanere centrati ci consentirà di affrontare qualsiasi situazione ad occhi aperti. Io poi ho la fortuna di condividere con i miei affetti più cari la consapevolezza di ciò che stiamo vivendo.”

Silvia: “Sì, sei in una posizione fortunata, di consapevolezza e di forza  Solo ESSENDO in allineamento con te stesso, sei un principio sia dissestante sia generativo per questo mondo. “

 

No copyright infringement intended. Contact for issues or removal.

 

*****

CONSIGLIATO PER TE

Consulenza Astrologica

L’Astrologia è sempre stato uno dei miei linguaggi, quasi una lingua madre. È una mappa, una filosofia, una forma di pensiero e di esplorazione della realtà. Mi aiuta ad orientarmi e a trarre il massimo da tutte le strade che scelgo di percorrere.
Per me è un piacere mettere a disposizione le mie conoscere per aiutarti a conoscere te stesso e il tuo mondo, il senso degli eventi della tua vita, delle tue relazioni, come prendere le decisioni nel modo più consapevole e aderente a te stesso, nel nome della massima crescita e felicità.

Consulenza Astrologica

*****

“La Risposta di Giobbe” | Ebook + Audiobook

Liubia e Salvo si riconoscono e si amano, in modo disperato, in modo folle, nell’unico modo possibile, che gli esseri umani normali, purtroppo, non conoscono. Si danno vita.
In bilico tra saggezza e incoscienza, tra paura e tenerezza, tra miseria e grandezza,  giungono fino al punto che gli concedono il loro dolore e traumi terribili di cui, a poco a poco, si svela il mistero…

 

Se ti è piaciuto l'articolo, leggi anche:

  • La storia vera di una Bambina Vera
    C’era una volta una bambina piccola e delicata, sempre sorridente e gioviale nonostante si sentisse molto sola. Viveva in una famiglia numerosa in un palazzo dove tutti erano in amicizia. Era sempre u...
  • Stare al paZZo con il mondo
    Chi ha paura di qualsivoglia virus. Chi ha paura dei vaccini. Chi ha paura dei non vaccinati. Chi ha paura dei vaccinati. Chi ha paura dei governi. Chi ha paura dei terremoti. Chi ha paura della manca...
  • L’ora della verità!
    Nel mio precedente articolo (leggi "La più Grande Nascita della Storia, la Tua") ti avevo fatto un AGGUATO.Ti avevo preso di sorpresa con il punto di vista degli sciamani toltechi, fissati con la Libe...
  • La più Grande Nascita della Storia, la tua
    Forse uno sciamano tolteco parlerebbe di “AGGUATO”.Non è uno stra-ordinario, supremo, magnifico agguato questa bolla fetente in cui siamo rinchiusi!?Vuoi ricevere i miei articoli in anteprima sul tuo ...
  • Straordinari Portali
    La congiunzione Giove - SaturnoTi volevo chiedere cosa ne pensi di questa congiunzione Giove-Saturno?A livello individuale conta poco.Avviene in corrispondenza del Solstizio e questo la rende più embl...
  • 30 Dicembre: Luna Piena in Cancro – Oggi Rigeneri la Tua Vita
    Il 30 dicembre sarà un giorno dolcissimo.Alle 5 del mattino, noi, abitanti dell’emisfero boreale, beneficeremo degli intensi raggi provenienti dalla Luna Piena al nono grado del Cancro, in Cancro, nel...
  • Il Solstizio più potente della tua vita finora
    Questo è stato un anno straordinario. Straordinarie forze ambientali e politiche, nel bene e nel male, si sono manifestate. Tutto accadeva e accade alla massima intensità e velocità. L’energia è massi...
  • I Doni di Santa Lucia, dalla Leggenda alla Realtà
    Santa Lucia, il giorno più corto che ci sia? Lo dice il proverbio ma non è così, ma in molte città d’Italia si celebra questa festività religiosa e tradizionale. In alcuni paesi è proprio il 13 dicemb...
bambina sdraiata sul dorso di un cavallo

La storia vera di una Bambina Vera

La storia vera di una Bambina Vera 1200 956 Silvia Pedri

C’era una volta una bambina piccola e delicata, sempre sorridente e gioviale nonostante si sentisse molto sola. Viveva in una famiglia numerosa in un palazzo dove tutti erano in amicizia. Era sempre un gran via vai, le porte sempre aperte per grandi e piccini, ma la bambina aveva la sensazione che tutti avessero un gran da fare e nessuno avesse mai tempo di dedicarsi a lei. Era così timida che diventava rossa non appena qualcuno la guardava e non aveva mai il coraggio di dire quello che pensava anche perché ogni volta che ci provava la sua voce sembrava non uscire dalla bocca, oppure non riusciva a entrare nelle orecchie altrui.

(Vuoi ricevere i miei articoli in anteprima sul tuo smartphone? Iscriviti al mio canale Telegram cliccando qui. In più, per te, ogni giorno, molti altri contenuti esclusivi e gratuiti, audio e video, per rendere la tua vita un’opera d’arte.)

Questo fatto la rendeva molto triste. Per quanto gridasse nessuno sentiva le sue parole si sentiva trasparente agli occhi degli altri. Con il passare del tempo se ne convinse sempre di più. Quando se ne andava a passeggio per strada tutti le sbattevano contro o le pestavano i piedi. Quando andava alle feste nessuno le chiedeva di giocare. La bambina diventò sempre più triste fino a che il dolore fu così grande che decise di non parlare più e sparire nel nulla.

Così un giorno decise di diventare un’altra persona. Iniziò a dire le cose che dicevano gli altri, a mettersi i vestiti che si mettevano gli altri, a fare le cose che facevano gli altri e improvvisamente tutti la ascoltavano, appena entrava in una stanza si accorgevano subito di lei. Si sentì finalmente felice, ma non durò molto. Oh, era un gioco divertente, quel mutare di abiti, interpretare personaggi diversi, ogni giorno uno nuovo, era finalmente libera delle sue paure e allora si sentì abbastanza forte da tornare a dare voce ai suoi pensieri.

La voce finalmente uscì dalla bocca e riuscì a entrare nelle orecchie degli altri.

Fu un avvenimento così inaspettato che ebbe l’effetto di un cataclisma.
Come potevano uscire quelle parole da quella ragazza! Cosa diamine gli era passato per la testa.
Adesso che era riuscita a farsi sentire non la volevano ascoltare.

Allora si ritirò in solitudine a pensare.

Foto di Elena Shumilova – No copyright infringement intended. Contact for issues or removal.

Al risveglio la ragazza aveva compreso cosa doveva fare per vivere serenamente. Da quel momento decise di affidarsi senza resistenze al suo istinto più profondo guidato dalle creature angeliche che l’avevano sempre protetta. Ogni legame con il passato che l’aveva resa così triste e impaurita si dissolse e fu libera finalmente di vivere la sua vita così come doveva essere.

Conobbe nuovi amici e incontrò quelli di un tempo. Con sorpresa e gratitudine si accorse che adesso poteva parlare liberamente ed essere ascoltata e compresa… Passarono mesi e mesi finché a furia di pensare decise che era giunta l’ora di rompere quest’incantesimo che le impediva di vivere serenamente.

Quella stessa notte sognò di essere una bambina curiosa ed entusiasta della vita. Un giorno mentre esplorava la campagna intorno a casa notò l’ingresso di una grotta. Affascinata dal luogo e attratta dalle possibili scoperte che le avrebbe riservato entrò. Si addentrò sempre di più nell’oscurità dell’umida caverna fino a che trovò il passaggio impedito da una grande ragnatela. Sicura allungò la mano per farsi spazio, ma rimase invischiata nella tela. Lì per lì continuò a cercare di liberarsene con le mani e le braccia, ma anziché liberarsi e proseguire nel cammino si ritrovò completamente avvolta dalla tela e immobilizzata. La cosa strana era che la tela era leggerissima e impalpabile, sembrava potesse rompersi con un soffio di vento e invece la bambina più si agitava, più veniva paralizzata dall’intreccio di fili di seta. La paura la colse, improvvisa e devastante. Dopo momenti terribili di angoscia decise che l’unica cosa che potesse fare era il contrario di ciò che aveva fatto fino a quel momento e che l’aveva portata a rimane intrappolata. Si fermò. Immobile chiuse gli occhi e attese. Il respiro si fece via via più lento, il cuore rallentò la corsa e iniziò a pulsare con battiti regolari. I pensieri si fermarono, i muscoli si rilassarono e la bambina si lasciò cadere. In quell’attimo la tela si dissolse, le pareti della grotta si sgretolarono, ma non la investivano, le rocce si rompevano in frammenti sempre più sottili fino a scomparire. La bambina iniziò a vedere un nuovo paesaggio intorno a sé mentre sentiva che dalle scapole crescevano un paio d’ali. Sorvolò il mare confinato dalle rocce a picco coperte di vegetazione lussureggiante, un fiume finiva al mare con una cascata d’acqua spumeggiante e altre creature alate la accolsero volteggiando insieme a lei nel cielo. Aveva trovato tutto ciò che aveva sempre desiderato.

Riuscì così ad amare ed essere amata senza limiti e costrizioni.

Il trucco è smettere di combattere. 🙂

(autore sconosciuto, per copyright o rimozione, scrivere a silviapedri1001@gmail.com)

 

Foto in copertina di Elena Shumilova (No copyright infringement intended. Contact for issues or removal.)

*****

💟  ISCRIVITI ALLA MIA MAILING LIST 💟

Iscriviti alla mia mailing list per ricevere i migliori articoli dal mio blog, contenuti gratuiti per la tua crescita e le promozioni in corso.
Subito in regalo per te l’ebook “La Posta del Cuore”, un breve ebook che raccoglie in forma anonima tutti i consulti di coppia che ho concesso gratuitamente alle mie fan lo scorso San Valentino.

> ISCRIVITI ORA <

La Posta del Cuore - Ebook San Valentino

*****

CONSIGLIATO PER TE

“Le Favole di Re Marco Carlo e della Piccola Principessa” | Formato ebook

“Le Favole di Re Marco Carlo e della Piccola Principessa” è un testo delicato e intimo, fragile e forte, come una vera storia d’amore magica, poetica, stupefacente e terrificante come l’amore.
Un amore profondamente radicato e solido, ineluttabile, come la forza della Vita stessa.
La prosa si divide in cinque brevi storie in sequenza e un racconto lungo, per condurre il lettore per mano ad affacciarsi sul mistero più grande, meraviglioso e potente della vita di ognuno di noi.

Le Favole di Re Marco Carlo e della Piccola Principessa (Ebook)

*****

“C’è vita sul pianeta” | Formato ebook

C’è vita sul pianeta!” Una esclamazione di pura sorpresa e meraviglia.
Scoprii un amore viscerale per l’Argentina, il suo umorismo, la sua poesia, scoprii coraggio e fiducia nella vita e ripresi in mano quel mio spirito avventuroso e appassionato che ancora mi sostiene.
Fui anche scoperta. Ma di questo ne parliamo dopo. Te ne parlo nel mio libro.
Tutto avvenne grazie all’amore, la più potente medicina, il detonatore e incubatore di ogni trasformazione. L’amore, tanto cercato, mi trovò. E mi prese.
Eh sì, c’è anche un uomo. O almeno c’era. Chissà. =D
Questo libro è la storia di come sono rinata in Argentina, storia romanzata, per renderla più credibile.
Ti invito a fare questo viaggio insieme a me. Ti garantisco che leggerlo sarà (quasi) come viverlo. Una esperienza che (quasi) ti ribalterà la vita!
Sei pronto?

C’è vita sul pianeta

 

Se ti è piaciuto l'articolo, leggi anche:

  • Piccole ricorrenze crescono
    È passato Natale, è passato San Valentino, possiamo essere tutti più cattivi. Ci sono nuove ricorrenze da rispettare. Sta passando anche febbraio. Un anno di reclusione, per noi novellini al terrore, ...
  • Stare al paZZo con il mondo
    Chi ha paura di qualsivoglia virus. Chi ha paura dei vaccini. Chi ha paura dei non vaccinati. Chi ha paura dei vaccinati. Chi ha paura dei governi. Chi ha paura dei terremoti. Chi ha paura della manca...
  • L’ora della verità!
    Nel mio precedente articolo (leggi "La più Grande Nascita della Storia, la Tua") ti avevo fatto un AGGUATO.Ti avevo preso di sorpresa con il punto di vista degli sciamani toltechi, fissati con la Libe...
  • La più Grande Nascita della Storia, la tua
    Forse uno sciamano tolteco parlerebbe di “AGGUATO”.Non è uno stra-ordinario, supremo, magnifico agguato questa bolla fetente in cui siamo rinchiusi!?Vuoi ricevere i miei articoli in anteprima sul tuo ...
  • Straordinari Portali
    La congiunzione Giove - SaturnoTi volevo chiedere cosa ne pensi di questa congiunzione Giove-Saturno?A livello individuale conta poco.Avviene in corrispondenza del Solstizio e questo la rende più embl...
  • 30 Dicembre: Luna Piena in Cancro – Oggi Rigeneri la Tua Vita
    Il 30 dicembre sarà un giorno dolcissimo.Alle 5 del mattino, noi, abitanti dell’emisfero boreale, beneficeremo degli intensi raggi provenienti dalla Luna Piena al nono grado del Cancro, in Cancro, nel...
  • Il Solstizio più potente della tua vita finora
    Questo è stato un anno straordinario. Straordinarie forze ambientali e politiche, nel bene e nel male, si sono manifestate. Tutto accadeva e accade alla massima intensità e velocità. L’energia è massi...
  • I Doni di Santa Lucia, dalla Leggenda alla Realtà
    Santa Lucia, il giorno più corto che ci sia? Lo dice il proverbio ma non è così, ma in molte città d’Italia si celebra questa festività religiosa e tradizionale. In alcuni paesi è proprio il 13 dicemb...
stare al pazzo con il mondo - paura

Stare al paZZo con il mondo

Stare al paZZo con il mondo 1200 628 Silvia Pedri

Chi ha paura di qualsivoglia virus. Chi ha paura dei vaccini. Chi ha paura dei non vaccinati. Chi ha paura dei vaccinati. Chi ha paura dei governi. Chi ha paura dei terremoti. Chi ha paura della mancanza d’amore o di denaro. Chi ha paura di morire. Chi ha paura di vivere. Il globo terrestre è avvolto da una appiccicosa nera forma pensiero di paura dai mille volti ma con unico corpo, una unica vibrazione. Se hai paura, ci caschi dentro. Fai bottino di guerra. Ti piace essere bottino di guerra? È quello che significa essere schiavi.

Vuoi ricevere i miei articoli in anteprima sul tuo smartphone? Iscriviti al mio canale Telegram cliccando qui.
In più, per te, ogni giorno, molti altri contenuti esclusivi e gratuiti, audio e video, per rendere la tua vita un’opera d’arte.

Telegram Silvia Pedri

Quella forma di pensiero sei tu, tutto quello di cui non ti sei ancora liberato. Sei prigioniero di te stesso, della tua ignoranza, della tua distrazione, della tua vigliaccheria.
Credi al contagio da parte di forze esterne. Credi di non essere responsabile della tua vita. Non lo sei infatti. Sei come un bambino che chiede perché è vuoto. Un bambino non può riempirsi un adulto sì. Ha volontà. Ha strumenti. Se aspetta di essere riempito non lo sarà mai.

Sarà sempre rivolto all’esterno, vulnerabile a tutto ciò che arriva di bene e di male. In realtà arriva solo male dall’esterno per lui perché solo il male ha risonanza con la sua pochezza. È contagiato da forme pensiero di Paura perché non si decide a mollare la presa dal Rancore che lo tiene attaccato ai suoi immensi vuoti.
Non gli viene in mente che sarebbe capace anche di intendere e di volere, di scegliere per se stesso e il proprio bene, di fare di sé qualcosa non dico di buono ma di responsabile di se stesso, di cosciente della propria crescente forza, maturità, consapevolezza.

Non sei stufo dell’incantesimo della paura?
Non credi forse che ci sia qualcosa di alternativo, più creativo, e anche più potente di qualsiasi cosa!?
Non l’hai forse mai visto in azione nella tua vita o in quella degli altri?

La Vita se ne fotte dei contagi. Va per la sua strada. Vai per la tua Strada anche tu. Il Sole se ne fotte della pioggia, non si spegne, ci danza attraverso e crea arcobaleni.

I contagi si scelgono. Le amicizie si scelgono le relazioni si scelgono. Puoi scegliere con chi contaminarti. Puoi scegliere come spendere il tuo tempo e formare la tua interiorità e, di conseguenza, chi attrarre nella tua vita. Mai si è vista opportunità migliore di questo periodo, in cui ti è dato più tempo. Usalo per contaminare te stesso di quello che vuoi essere, di amore, perdono, libertà.
Non ti serve la libertà esteriore se non hai quella interiore, se sei ancora prigioniero dei tuoi Demoni.

La realtà esteriore ti sta servendo solo da specchio.
Invece di avere paura, puoi ringraziare.
Il Tempo della Liberazione è vicino.

No copyright infringement intended. Contact for issues or removal.

******

Non puoi scappare dalle tue prigioni, da te stesso e dalle tue interpretazioni soggettive oppure dalla situazione oggettiva in cui ti trovi.
Puoi farne il TUO REGNO.
Il Regno dei Cieli è ORA perché il tuo Regno dei Cieli sei Tu.

Puoi finalmente guardarti senza veli, con spietatezza, con coraggio, con contatto autentico, abissale, vero e reale.
Puoi trasformare le tue ossessioni in VISIONE.
Puoi trasformare la tua costrizione in Creazione, in Creatività, in Arte, in Vita, in Libertà.
Abbraccia la tua vita.
Prendila a piene mani e con le tue mani plasmala e amala.
Amala con illuminata, travolgente, folle passione.

“Dipingo me stessa perché passo molto tempo da sola. E sono il soggetto che conosco meglio.”
(Frida Khalo)

No copyright infringement intended. Contact for issues or removal.

******

Doveva finire tutto. Che sollievo che è finito.
Era una civiltà degenerata, in corsa verso lo sfacelo, l’empietà, senza nerbo, senza scheletro, senza lo straccio di un valore.

Nel 2019 l’eroe mitico era Joker, uno psicopatico che si dà alla violenza perché non vede altro che l’annichilimento proprio e altrui come senso della vita. Negli Stati Uniti, riportava lo psichiatra Valerio Rossi, il 90% della popolazione faceva uso assiduo di alcool. Non so a quanto ammontasse la dipendenza da psicofarmaci, morfina e oppiacei, ma so che era altissima e del tutto comune. Eravamo arrivati non solo a creare carne (edibile) in laboratorio ma a venderla, a promuoverla, a diffonderla. Come si fa ad essere così idioti. La Neuralink era solo una delle numerosissime società che si occupavano in tutto il mondo di stuprare il cervello umano robotizzandolo. E poi Harari parlava di nuovo Umanesimo! Di umano non avevamo più niente.

Grazie a Dio la nostra inarrestabile corsa verso lo sfacelo si è schiantata.
Grazie a Dio queste aberrazioni sono proseguite, si sono fatte ancora più presenti e pervasive, e hanno mostrato tutta la loro insostenibile assurdità e diabolicità.
Ora ci è data possibilità di scegliere.

******

No copyright infringement intended. Contact for issues or removal.

Oggi in metro un cane, un bell’husky, guaiva, piangeva, senza motivo. Il padrone lo zittiva ma senza tranquillizzarlo. Lui non trovava pace. Una signora, con doppia mascherina e guantino di plastica, vuole accarezzarlo. “Hai paura?” gli dice.
Il cane non risponde. Non ha paura. È un cane, non un umano. È angosciato.
Percepisce la paura e non capisce il motivo.
Percepisce angoscia e non sa capacitarsene.

Fuori dal metro su una banchina in una stazione sentiamo un uomo che grida straziato. Chissà cosa gli sta succedendo. Forse niente. Forse anche lui sente l’angoscia e ne è scosso. Naturale che sia così.
Io cerco di guardare il cane con empatia e rilassarlo. Ma non ho effetto. Io so cosa sente. È quello che non voglio sentire io e per il quale coscientemente chiudo i miei canali percettivi: l’immensa onnipervasiva polipesca forma pensiero oscura. Lui non sa che cosa sta succedendo e non è protetto, non può proteggersi.

Quanti, umani o animali, come lui perderanno la ragione, daranno in escandescenze, in atti di violenza fuori controllo, in atti di disperazione!?
Tutti coloro che non sono consapevoli di ciò che sta succedendo.
Tutti coloro che hanno una parte di sé in risonanza con paura, rancore, disprezzo…

Tutti noi dobbiamo fare attenzione a non essere contagiati.

Tutti noi dobbiamo mantenere limpidezza, centratura, fermezza, amore-volontà, essere supermotivati nella nostra Crescita e Liberazione dalle difficoltà, utilizzarle per trasformarci, rafforzarci, cambiare il mondo nell’unico modo possibile cambiando noi e aiutandoci reciprocamente a cambiare.

La via è chiara. Anche nel buio.

*****

💟  ISCRIVITI ALLA MIA MAILING LIST 💟

Iscriviti alla mia mailing list per ricevere i migliori articoli dal mio blog, contenuti gratuiti per la tua crescita e le promozioni in corso.
Subito in regalo per te l’ebook “La Posta del Cuore”, un breve ebook che raccoglie in forma anonima tutti i consulti di coppia che ho concesso gratuitamente alle mie fan lo scorso San Valentino.

> ISCRIVITI ORA <

La Posta del Cuore - Ebook San Valentino

 

 

 

 

 

 

 

 

*****

IN OFFERTA PER TUTTO IL MESE DI GENNAIO 

Il ultimo ebook “Il Libro della Forza e dell’Equilibrio: Mini-Prontuario di pulizia eterica e rigenerazione fisica” è scontato nel mio shop per tutto il mese di gennaio a 9€ invece di 12€: approfittane subito! 
Contiene tutte le mie strategie, quotidiane o quasi, di benessere e di crescita personale, di pulizia energetica e depurazione fisica, la base per qualsiasi crescita e qualsiasi tipo di Benessere e Splendore. Lo trovi qui:

Il Libro della Forza e dell’Equilibrio

*****

DONAZIONI ATTIVE CON PAYPAL

Da vent’anni garantisco la massima qualità di contenuti nel modo più coerente ed efficace, senza pubblicità alcuna, attraverso il mio sito e tutti i miei altri canali. Se ritieni che il mio lavoro ti sia utile, condividilo, diffondilo, e sostienilo! Un piccolo gesto aiuta a mantenere la mia attività che a sua volta aiuta un numero sempre maggiore di persone nel mondo.
Inoltre devolvo regolarmente parte di ogni mia entrata a cause ecologiche tramite Treedom e TreeNation. Creiamo il Futuro insieme! Ho bisogno anche di te. La tua partecipazione è la mia Forza e la mia Gioia.

Grazie! 💕

DONA ORA

 

 

 

 

Se ti è piaciuto l'articolo, leggi anche:

  • Piccole ricorrenze crescono
    È passato Natale, è passato San Valentino, possiamo essere tutti più cattivi. Ci sono nuove ricorrenze da rispettare. Sta passando anche febbraio. Un anno di reclusione, per noi novellini al terrore, ...
  • La storia vera di una Bambina Vera
    C’era una volta una bambina piccola e delicata, sempre sorridente e gioviale nonostante si sentisse molto sola. Viveva in una famiglia numerosa in un palazzo dove tutti erano in amicizia. Era sempre u...
  • L’ora della verità!
    Nel mio precedente articolo (leggi "La più Grande Nascita della Storia, la Tua") ti avevo fatto un AGGUATO.Ti avevo preso di sorpresa con il punto di vista degli sciamani toltechi, fissati con la Libe...
  • La più Grande Nascita della Storia, la tua
    Forse uno sciamano tolteco parlerebbe di “AGGUATO”.Non è uno stra-ordinario, supremo, magnifico agguato questa bolla fetente in cui siamo rinchiusi!?Vuoi ricevere i miei articoli in anteprima sul tuo ...
  • Straordinari Portali
    La congiunzione Giove - SaturnoTi volevo chiedere cosa ne pensi di questa congiunzione Giove-Saturno?A livello individuale conta poco.Avviene in corrispondenza del Solstizio e questo la rende più embl...
  • 30 Dicembre: Luna Piena in Cancro – Oggi Rigeneri la Tua Vita
    Il 30 dicembre sarà un giorno dolcissimo.Alle 5 del mattino, noi, abitanti dell’emisfero boreale, beneficeremo degli intensi raggi provenienti dalla Luna Piena al nono grado del Cancro, in Cancro, nel...
  • Il Solstizio più potente della tua vita finora
    Questo è stato un anno straordinario. Straordinarie forze ambientali e politiche, nel bene e nel male, si sono manifestate. Tutto accadeva e accade alla massima intensità e velocità. L’energia è massi...
  • I Doni di Santa Lucia, dalla Leggenda alla Realtà
    Santa Lucia, il giorno più corto che ci sia? Lo dice il proverbio ma non è così, ma in molte città d’Italia si celebra questa festività religiosa e tradizionale. In alcuni paesi è proprio il 13 dicemb...
ora della verità - finestra - silvia pedri

L’ora della verità!

L’ora della verità! 1920 1279 Silvia Pedri

Nel mio precedente articolo (leggi “La più Grande Nascita della Storia, la Tua“) ti avevo fatto un AGGUATO.
Ti avevo preso di sorpresa con il punto di vista degli sciamani toltechi, fissati con la Libertà e la Liberazione, in grado di cogliere ogni opportunità e creare ogni strategia per sorprendersi, scuotersi, scomporsi, ricomporsi.
Avevo espresso la mia gratitudine per questo periodo storico eccezionale, per questa Crisi mondiale-e-di-più che è di per sé un impareggiabile “agguato”. Quale situazione sarebbe più efficacemente in grado di farci uscire fuori di testa, fuori di sé, altro da noi, oltre da noi!?

Vuoi ricevere i miei articoli in anteprima sul tuo smartphone? Iscriviti al mio canale Telegram cliccando qui.
In più, per te, ogni giorno, molti altri contenuti esclusivi e gratuiti, audio e video, per rendere la tua vita un’opera d’arte.

Telegram Silvia Pedri

Iscriviti ora: https://t.me/SilviaPedri9

Il male è sempre al servizio del bene, il buio è una funzione della luce, come mi è capitato spesso di evidenziare nei post che scrissi durante la più traumatica e feroce quarantena della storia contemporanea e forse di tutti i tempi (Leggi anche il mio libro “Accendi la tua quarantena e la tua vita“). Il dolore è sempre al servizio del risveglio.

Cosa fai quando non ne puoi più? Cambi.

Cosa fai quando non ne puoi più della situazione interna, cosa fai quando non ne puoi più di te stessa/o, del tuo peculiare modo di prendere la vita e di soffrirne, dei tuoi corto circuiti e strade senza uscita? Cambi. Fai silenzio dentro e fuori, contatti la tua VERITA’, ti dissoci, ti osservi, prendi le distanze, dichiari la tua non collaborazione e connivenza, sei il dissenziente dissidente da te stesso. 😉 Ti arrendi, ti accetti, lasci che sia. Molli la presa, lasci che sia. Prendi una decisione, la decisione che cambierà per sempre la tua esistenza, in questa vita e nelle altre. Lasci che tutto si trasformi, nell’amore. Lasci che sia libertà. Non più ossessione, non più prigione.

Cosa fai quando non ne puoi più della situazione esterna, di tutto ciò che è al di là del tuo controllo pratico, emotivo, mentale e spirituale? Non puoi fare niente. Puoi fare tutto. Cambi. Fai silenzio dentro e fuori. Fai spazio, fai silenzio dentro e fuori. Rispetti la tua VERITA’. Ti dissoci, ti osservi, prendi le distanze, dichiari la tua non collaborazione e connivenza, sei il dissenziente dissidente dal tuo presente, trattieni in te il germe del Nuovo Mondo, nella pace, per proteggerlo, per amarlo, per gestarlo meglio, con pazienza, con fiducia. Ti arrendi, lasci che sia. Molli la presa, lasci che sia. Prendi una decisione, la decisione che cambierà per sempre la tua esistenza, in questa vita e nelle altre: dici di SI. Non per paura, non per rassegnazione. Ma per forza, per speranza, per fiducia, per certezza. Dici SI alla vita. Tu stai con la Vita, col FLUSSO, col presente. Lasci che tutto si trasformi, nell’amore. Dentro e fuori di te. Ne cogli la Potenza e la Bellezza nonché l’insuperabile potere trasformativo, la minacciosa onda di Rinascita. La Bellezza e la Bruttezza esteriore sono tutte trasfigurate dalla tua pace interiore, dall’ARMONIA di cui è composto il tuo sguardo contemplativo che è pura Bellezza, pura Libertà.

E più la situazione esterna è sconvolgente più vale la pena lasciarsi scuotere e cadere e andare in pezzi per capire che cosa veramente resta. Resta, sempre, solo ciò che è VERO. Resta ciò che è tuo. Resta ciò che sei. Resta ciò che è profondo e radicato, le tue vere risorse, l’amore che ti nutre, l’amore che nutri.

Vale la pena ringraziare per la VERITA’ che risplende nelle tenebre, che non puoi ignorare.
Non puoi scappare da te. Puoi vedere veramente chi sei, saggiare la tua forza e la tua debolezza, nelle difficoltà.
Tutto ti è rivelato dentro e fuori di te. Come si comportano le persone che facevano o fanno parte della tua cerchia di conoscenze o amicizie? È nelle difficoltà che si capisce chi sono.
È nelle difficoltà che puoi osservare e valutare i comportamenti tuoi e altrui e capire che cosa veramente vuoi per la tua vita.
È nelle difficoltà che puoi esercitarti ad accogliere, nella stessa pace e nel medesimo amore, tutto il Bello e tutto il Brutto.

È la costrizione, la pressione, l’oppressione della difficoltà che ti fa gridare di spavento e disperazione e che ti permette di arrenderti. Non di rassegnarti! La vita non conosce rassegnazione. La vita non va verso la morte. La vita vuole solo vivere e sa come vivere. La vita lascia che sia. La vita ama la vita, così com’è. Non di rassegnarti ma di arrenderti. Molli la presa, molli il controllo, molli la resistenza. Stai. Stai semplicemente presente a quello che è. Attenta/o, libera/o, vigile, vuoto. Nel VUOTO, nel silenzio, farai la cosa giusta, saprai come fare sentire la tua voce. Nello svuotamento, troverai la tua ricchezza, ti si riveleranno nuovi tesori, inedite soluzioni, insospettate e insospettabili fioriture.
Non importa se non capisci. Non puoi capire. Tutto è nuovo. Ricordi cosa diceva Steve Jobs? “Solo dopo molti anni, improvvisamente, collegai i puntini di tutte le esperienze formative che mi capitò di fare o che scelsi di fare per inspiegabile attrazione.”

E più la situazione esterna è sconvolgente più vale la pena accettare la sfida, ringraziare per tutto il coraggio e la dignità che sta tirando fuori. Non stai misurando la tua debolezza, stai sperimentando la tua Forza. La difficoltà non è punizione, il sacrificio non è umiliazione. È ciò che ti permette di fare un grande passo, è la più straordinaria delle opportunità. Più è grande la sfida più sono grandi le risorse materiali e spirituali che troverai. Le stai creando.

Stai creando il tuo Nuovo Mondo.

No copyright infringement intended. Contact for issues or removal.

 Te lo faccio dire dalle parole vibranti di un grande scrittore:
“Più vieni messo alla prova, più questo vuol dire che il Grande Spirito pensa a te per farti crescere.
Se l’ostacolo è immenso è perché la forza ricercata e promessa nel suo superamento lo è altrettanto.
Conosco la parte più profonda del dolore degli straziati, di quelli che sono sradicati e fatti a pezzi dal loro destino. Ma davanti a loro vedo il Progetto dello Spirito.
E’ il progetto di una casa più grande di tutte quelle che hanno sognato, quello di una Dimora a cui hanno sempre lavorato senza essersene mai veramente accorti.
Casa nostra è sempre là dove ci attende l’essenza di ogni cosa.
La consolazione è nel rifugio all’interno del Cuore. Non soltanto del nostro cuore orfano, ma del Cuore di Tutto.”
Daniel Meurois, “Lo Sciamano e il Cristo”

La “via della croce”, la chiama Tolle , la via che ti fa dire basta. So come vincere. Mi arrendo. Arrendersi è la prima e prioritaria strategia di vittoria. Arrendersi è riconoscere e rispettare la VERITA’, stare nella verità. Come dicevo prima, è proprio la costrizione, la pressione, l’oppressione della difficoltà che ti fa gridare di spavento e disperazione e che ti permette di arrenderti, di fare la scelta, di dire SI. E, misteriosamente, di risalire.

Durante i miei primi rituali sciamanici, lo Spirito animale che incontrai fu il Serpente. Era un Serpente Velenoso. Dal un colore argenteo scuro, dalle mascelle gonfie di veleno. Era la capacità di soffrire. Di stare nel veleno, nel suo sapore amaro e nel suo potere tossico e distruttivo, letale, di trasformarlo e di farne risorsa, opportunità. Guardare in faccia la morte. E scegliere. È un potere che ho sempre avuto, una pulsione di rinascita che mi possiede, costantemente, per carattere, per impostazione energetica, karmica. È fiutare la Via. Trasformare il pellegrino. Scovare le opportunità, rivoltare l’esistenza.

Solo molto più tardi ho capito che non è necessario fare tutta questa fatica. Può essere un talento o una abilità da allenare. Può portarti fortuna. Ma non è necessario. Non è necessario andare in combustione per rinascere. Può essere un buon risveglio. Ma puoi svegliarti anche prima. Puoi rinascere anche prima di morire. Anche ORA.
Quanto devi aspettare ancora? Di quanta sofferenza hai bisogno ancora? Cosa devi trovare ancora che già non hai dentro, sotto gli strati delle tue sabbie mobili.

Resta nel tuo silenzio. Riposa, per un eterno attimo, immobile, nella tua VERITA’.
Puoi farlo ora.
E per sempre.

Conviene a te e anche a tutti quelli intorno a te.
Lo sai, sei contagioso/a.

Molla la presa dal rancore e dalla paura, dal passato e dal futuro.
Lasciati essere. La tua identità non è formata dal tuo passato, non si formerà dal tuo futuro.
La tua identità è ora.
ORA sei libero di contattare la tua VERITA’ ora sei libero di percepire e di scegliere chi vuoi essere.
Lasciati essere.

Nel mio precedente articolo ti avevo parlato dell’AGGUATO. Proprio poco tempo dopo averlo scritto, rilessi un libro che mi è molto caro e che ho sempre trovato bellissimo, “Il Potere del Silenzio“. Non è il solito manuale di self-help. È uno di quei romanzi meravigliosi che solo persone saldamente in contatto con lo Spirito riescono a creare. Qui Castaneda ricorda i requisiti dell’arte dell’ ”agguato”. Quattro, come ogni cosa significativa su questa Terra, secondo i Toltechi. Il numero quattro costruisce la realtà, le realtà. Per uscire vittoriosi, liberi, da qualsiasi tipo di agguato, per trasformarlo in risorsa, per padroneggiare la tecnica dell’agguato servono: 1) spietatezza, 2) dolcezza, 3) pazienza, 4) astuzia. “Spietatezza” è il concetto più ambiguo e sospetto, per lo meno per il lettore occidentale. Ma è il più importante, è la condizione necessaria, la “conditio-sine-qua-non”. Non è mancanza di empatia. Tutt’altro. Solo nel distacco, nel silenzio, puoi percepire la realtà tua e altrui, puoi stare nella VERITA’, puoi provare la autentica “compassione” che è “cum” “patire”, soffrire insieme, sentire senza opporti al sentire, senza frapporre il tuo pesante, goffo, ingombrante, irriducibile, stupido ego tra te e la sensazione e tra te e la comprensione. Il distacco e il silenzio sgorgano dalla mancanza di compiacimento, indulgenza, compatimento e autocompatimento. Questa è la “spietatezza”, santa, efficiente ed efficace. Sii sobrio, sii VERO. Sii spietato con la verità di quello che sei e che senti e che vuoi veramente. Sii libero da tutti gli infantili riflessi condizionati dell’autocompiacimento, dell’auto-rivalsa, dell’auto-pietismo.

Non è più tempo di essere bambini. Puoi essere uomo ora. Dolce, paziente, astuto. E spietato.
Non puoi scappare dalle tue prigioni, da te stesso e dalle tue interpretazioni soggettive oppure dalla situazione oggettiva in cui ti trovi.

Puoi farne il TUO REGNO.
Il Regno dei Cieli è ORA perché il tuo Regno dei Cieli sei Tu.

Puoi finalmente guardarti senza veli, con spietatezza, con coraggio, con contatto autentico, abissale, vero e reale.

“Frida Khalo. Artista di fama internazionale. Rivoluzionaria nell’arte, nella vita, in politica. Icona contemporanea mondiale. Trascorse in media metà della sua esistenza a letto tra atroci dolori” (No copyright infringement intended. Contact for issues or removal.)

Puoi trasformare le tue ossessioni in VISIONE.
Puoi trasformare la tua costrizione in Creazione, in Creatività, in Arte, in Vita, in Libertà.

Abbraccia la tua vita.
Prendila a piene mani e con le tue mani plasmala e amala.
Amala con illuminata, travolgente, folle passione.

“Dipingo me stessa perché passo molto tempo da sola. E sono il soggetto che conosco meglio.”
(Frida Khalo)

 

Copertina: foto di Bertsz da Pixabay

*****

💟  ISCRIVITI ALLA MIA MAILING LIST 💟

Iscriviti alla mia mailing list per ricevere i migliori articoli dal mio blog, contenuti gratuiti per la tua crescita e le promozioni in corso.
Subito in regalo per te l’ebook “La Posta del Cuore”, un breve ebook che raccoglie in forma anonima tutti i consulti di coppia che ho concesso gratuitamente alle mie fan lo scorso San Valentino.

> ISCRIVITI ORA <

La Posta del Cuore - Ebook San Valentino

 

 

 

 

 

 

 

 

*****

IN OFFERTA PER TUTTO IL MESE DI GENNAIO 

Il ultimo ebook “Il Libro della Forza e dell’Equilibrio: Mini-Prontuario di pulizia eterica e rigenerazione fisica” è scontato nel mio shop per tutto il mese di gennaio a 9€ invece di 12€: approfittane subito! 
Contiene tutte le mie strategie, quotidiane o quasi, di benessere e di crescita personale, di pulizia energetica e depurazione fisica, la base per qualsiasi crescita e qualsiasi tipo di Benessere e Splendore. Lo trovi qui:

Il Libro della Forza e dell’Equilibrio

*****

DONAZIONI ATTIVE CON PAYPAL

Da vent’anni garantisco la massima qualità di contenuti nel modo più coerente ed efficace, senza pubblicità alcuna, attraverso il mio sito e tutti i miei altri canali. Se ritieni che il mio lavoro ti sia utile, condividilo, diffondilo, e sostienilo! Un piccolo gesto aiuta a mantenere la mia attività che a sua volta aiuta un numero sempre maggiore di persone nel mondo.
Inoltre devolvo regolarmente parte di ogni mia entrata a cause ecologiche tramite Treedom e TreeNation. Creiamo il Futuro insieme! Ho bisogno anche di te. La tua partecipazione è la mia Forza e la mia Gioia.

Grazie! 💕

DONA ORA

 

 

 

Se ti è piaciuto l'articolo, leggi anche:

  • Piccole ricorrenze crescono
    È passato Natale, è passato San Valentino, possiamo essere tutti più cattivi. Ci sono nuove ricorrenze da rispettare. Sta passando anche febbraio. Un anno di reclusione, per noi novellini al terrore, ...
  • La storia vera di una Bambina Vera
    C’era una volta una bambina piccola e delicata, sempre sorridente e gioviale nonostante si sentisse molto sola. Viveva in una famiglia numerosa in un palazzo dove tutti erano in amicizia. Era sempre u...
  • Stare al paZZo con il mondo
    Chi ha paura di qualsivoglia virus. Chi ha paura dei vaccini. Chi ha paura dei non vaccinati. Chi ha paura dei vaccinati. Chi ha paura dei governi. Chi ha paura dei terremoti. Chi ha paura della manca...
  • La più Grande Nascita della Storia, la tua
    Forse uno sciamano tolteco parlerebbe di “AGGUATO”.Non è uno stra-ordinario, supremo, magnifico agguato questa bolla fetente in cui siamo rinchiusi!?Vuoi ricevere i miei articoli in anteprima sul tuo ...
  • Straordinari Portali
    La congiunzione Giove - SaturnoTi volevo chiedere cosa ne pensi di questa congiunzione Giove-Saturno?A livello individuale conta poco.Avviene in corrispondenza del Solstizio e questo la rende più embl...
  • 30 Dicembre: Luna Piena in Cancro – Oggi Rigeneri la Tua Vita
    Il 30 dicembre sarà un giorno dolcissimo.Alle 5 del mattino, noi, abitanti dell’emisfero boreale, beneficeremo degli intensi raggi provenienti dalla Luna Piena al nono grado del Cancro, in Cancro, nel...
  • Il Solstizio più potente della tua vita finora
    Questo è stato un anno straordinario. Straordinarie forze ambientali e politiche, nel bene e nel male, si sono manifestate. Tutto accadeva e accade alla massima intensità e velocità. L’energia è massi...
  • I Doni di Santa Lucia, dalla Leggenda alla Realtà
    Santa Lucia, il giorno più corto che ci sia? Lo dice il proverbio ma non è così, ma in molte città d’Italia si celebra questa festività religiosa e tradizionale. In alcuni paesi è proprio il 13 dicemb...
storia datura arancio

La più Grande Nascita della Storia, la tua

La più Grande Nascita della Storia, la tua 1024 575 Silvia Pedri

Forse uno sciamano tolteco parlerebbe di “AGGUATO”.
Non è uno stra-ordinario, supremo, magnifico agguato questa bolla fetente in cui siamo rinchiusi!?

Vuoi ricevere i miei articoli in anteprima sul tuo smartphone? Iscriviti al mio canale Telegram cliccando qui.
In più, per te, ogni giorno, molti altri contenuti esclusivi e gratuiti, audio e video, per rendere la tua vita un’opera d’arte.

Telegram Silvia Pedri

Iscriviti ora: https://t.me/SilviaPedri9

 

L’ agguato è prendersi di sorpresa, cacciarsi per divorarsi, mettersi in trappola… Sì, i cacciatori e gli animali fanno agguati ad altri animali. Gli sciamani invece, i furbi, le persone in crescita insomma, le persone di buone aspirazioni e di buona volontà, fanno agguati a loro stessi.
Si scuotono e riscuotono.
Quale altro nemico hanno in fondo se non loro stessi?
Quale altra risorsa hanno se non loro stessi?
L’unica cosa che devono vincere sono le loro resistenze, le loro ottusità, le loro rigidità, l’orgoglio, la pigrizia, i vizi mentali, emotivi, fisici, le dipendenze, le abitudini. L’unica cosa che devono vincere sono le loro prigioni, quelle dentro le quali sono nati o che era destino si costruissero, con le loro stesse mani, con le loro proprie azioni.

Mettiti alla prova, cogliti di sorpresa, sperimentati, fai uscire tutti i tuoi poteri magici!
Libera chi veramente sei! Risplendi in tutto il tuo vibrante fulgore! Lascia fluire il tuo potenziale, lasciati portare lasciati sorprendere…
Godi dell’amore che sei, nella danza con tutto l’amore che c’è in giro, nascosto in ogni piega della realtà!
Non sei ancora stufo di essere la tua versione menomata?

Non è facile. Per questo la Crisi ti è venuta in aiuto.
Non era facile. Ma era urgente.

Einstein affermò che la forza dell’Universo più difficile da vincere è la forza dell’abitudine.

Solo sull’orlo del baratro ci si riscuote. Solo quando non se ne può più si cambia. Solo scaraventati in nuove realtà si scoprono parti di noi che non sospettavamo.

Solo la Crisi è un’Opportunità.
Solo la Solitudine ci permette il contatto con noi stessi.

Osservarci, scoprirci, amarci, valorizzarci, nutrirci, perdonarci…
Guardarci negli occhi. Stare con noi.

Innamorarci di noi.
Toccare con mano la nostra fragilità ma anche il nostro valore. Prendere in mano la meraviglia che siamo. Prendere per mano la tenera creatura in crescita che siamo.

Che cosa faresti se da un giorno all’altro tutto ciò che andava bene, o che in qualche modo funzionava, non va più bene, non ha più senso, non ha più luogo, non ha più spazio, non ha più tempo…?
Cosa faresti se tutto quello che potevi fare prima ora non lo puoi più fare?
Che cosa faresti se improvvisamente fossi senza futuro e con troppo passato?

Che scenario straordinario sarebbe. Pochi agguati lungo la storia dell’intera umanità sono stati così magnificenti geniali e portentosi.

Come ti inventeresti?

Quanto amore riusciresti a trovare in te per avere la volontà di non mollare?

Quanto coraggio e intelligenza riusciresti a trovare per avere la flessibilità di adattarti e cambiare, continuamente?

Quanta dignità e onore e quanta fede riusciresti a trovare per mantenere lucidità e centratura, serenità e fermezza?

Quanta gioia riusciresti a cogliere nello scoprire, nelle difficoltà, chi sei veramente e nel guardare in faccia la realtà dei tuoi affetti più cari e dei tuoi conoscenti…
Chi/cosa ti ha salvato la vita?
Chi/cosa ti ha ucciso di dolore?
Chi/cosa ti ha spaventato a morte?
Chi/cosa ti ha abbagliato di meraviglia?

Hai apprezzato il tuo valore e il tuo amore?

Chi ti ha sorpreso per valore/amore?

Durante i terremoti tutte le strutture fragili crollano.
Erano le stesse di prima del terremoto, erano fragili anche prima.
Ma prima andavano bene così.
Forse, avessi avuto più tempo, ci avresti lavorato, forse avresti avuto successo nel lavorarci e sarebbero diventate solide, profonde, complete e avrebbero continuato a vivere fiorire fruttificare. Forse sarebbero cresciute e si sarebbero radicate da sole, per processo naturale, per amorevole psicosintesi.
Forse.
Non lo puoi sapere. Adesso sono crollate.
E’ il momento di fare del tuo meglio ADESSO. È il momento di stare in quello che c’è, con quello che c’è, con quello che VERAMENTE VALE.

Durante i lunghi, freddi, bui, nebbiosi, piovosi, nevosi inverni, si sta al riparo, al riposo.
Cosa faresti se un giorno, dopo avere ascoltato tanto le tue preghiere, la Vita ti regalasse del tempo? E ti minacciasse di portartelo via?
Hai finalmente del tempo per te! È il tesoro più grande e più ambito. Ora devi essere in grado di custodirlo, gestirlo, investirlo. Non fartelo sciupare!
La gente vuole vincere alla lotteria. Ma sarebbe poi in grado di gestire tutta quella fortuna, tutti quei soldi, tutta quella energia?
Il tempo del letargo è IL TEMPO PIU PREZIOSO di tutti. Conviene averne cura. Fare sogni non incubi. Creare se stessi, creare nuove realtà, non lasciarsi corrodere, invadere, contaminare, terrorizzare… Trovare, creare e mantenere la Sintonia con chi veramente siamo con le energia più dolci e sottili dell’Universo, non contribuire alla divisione, alla sopraffazione, al disprezzo, al bagno di sangue. Non siamo capi di stato. Possiamo tirare un sospiro di sollievo. Il nostro unico compito è prenderci cura di noi stessi e dei nostri cari con amore e libertà, umiltà e rispetto.

Nel tempo del letargo si crea la realtà.
Ci si libera di tutto il superfluo. Si sta con l’Essenziale, con la Verità, con l’Amore.
Per amore, si fa tutto il possibile affinché il riposo ci porti silenzio, apertura, consapevolezza, trasformazione, perdono, pace.

Non è richiesto altro. La tua felicità non ti chiede altro.

Puoi arrivarci attraverso la meditazione, l’arte, la creatività, leggere, studiare, amare, il servizio, la purificazione fisica ed energetica, l’addestramento fisico e psichico, la preghiera.

Cogli ogni strumento! Rileggi questo articolo e rispondi alle domande.
Iscriviti alla mia Newsletter in modo da essere aggiornato su ogni novità, proposta, offerta…

Sciamana Datura - Silvia Pedri

Forse non lo sai ancora ma stai creando te stesso/a.

Forse non lo sai ancora ma stai creando il Mondo, un Nuovo Mondo.
Per ogni grumo di dolore che si scioglie il mondo prende un po’ più di fiato. Le tue lacrime di gioia sono la mia gioia, la mia speranza, la mia esultanza.

Anche il diamante è duro, è il minerale più duro che esiste in natura.
Anche il diamante è stato sotto pressione. Ne ha approfittato per articolare e allineare i suoi atomi in reticolati complessi, solidissimi. E trasparenti.

La durezza non ti deve spaventare.
Ha luce dentro.
L’imprigionamento non ti deve spaventare.
Ha libertà dentro.

Tu stai nella tua Libertà, nella tua Verità, luminosa, trasparente.
Non esiste nulla da temere, se non la fisiologica, benedetta, fatica richiesta dal cammino.

Gli alchimisti la chiamano “opera al nero”.
Ma che cosa succederebbe mai se tutto il mondo attraversasse insieme la sua lunga notte dell’anima, la sua opera al nero, immerso fino al collo nelle sue brutture?
Che ipotesi assurda, incredibile, e assurdamente audace!
Quale immane dispiegamento di energie sarebbe richiesto.
Quale terribile sconvolgimento provocherebbe.
Quale radicale rivolgimento. Che sfida di ambizioni sovrumane.
Quanti perderebbero la testa, si sfonderebbero di psicofarmaci e droghe, si suiciderebbero, sprofonderebbero in qualsiasi tipo di dipendenza o compulsione, pur di darsi alla fuga, all’oblìo rispetto a qualcosa di più grande di loro. Quanti dalla paura si incattivirebbero, si sbranerebbero tra loro, o si presterebbero a qualsiasi ricatto minaccia o assoggettamento pur di essere sollevati dalla fatica di vivere, vedere, esserci.
E invece oggi, dal 2020, abbiamo l’onore e il privilegio, la straordinaria opportunità, il terrore e il tremore, di una radicale enorme e definitiva Trasformazione e Guarigione, individuale e collettiva.
Jung parlerebbe di ombra, gli orientali di karma.
Una ondata di energia positiva e di energia negativa ci ha travolto e spazzato via. Non abbiamo scampo. Non abbiamo via di fuga. Conviene stare. Conviene rinascere. Conviene semplicemente guardare negli occhi le brutture e scegliere la Bellezza.

Mi chiedi come?? Come si cambia, per non morire? Cambiando.

Conviene, ora, guardare negli occhi le brutture e dire “sono io”. E poi guardarsi allo specchio e dire: Io sono anche altro, io voglio altro, io merito altro, io lascio andare le mie meschinità.

Io creo nell’amore. Non ho bisogno di altro. Tutto il resto segue.
Io creo amore. E mi lascio sorprendere.
Io sono Vita, io sono amore, bellezza e meraviglia. E la Vita è con me. (come potrebbe resistermi!? ;))

*****

IN OFFERTA PER TUTTO IL MESE DI GENNAIO 

Il ultimo ebook “Il Libro della Forza e dell’Equilibrio: Mini-Prontuario di pulizia eterica e rigenerazione fisica” è scontato nel mio shop per tutto il mese di gennaio a 9€ invece di 12€: approfittane subito! 
Contiene tutte le mie strategie, quotidiane o quasi, di benessere e di crescita personale, di pulizia energetica e depurazione fisica, la base per qualsiasi crescita e qualsiasi tipo di Benessere e Splendore. Lo trovi qui:

Il Libro della Forza e dell’Equilibrio

 

*****

CONSIGLIATO PER TE
Consulenza Astrologica
L’Astrologia è sempre stato uno dei miei linguaggi, quasi una lingua madre. È una mappa, una filosofia, una forma di pensiero e di esplorazione della realtà. Mi aiuta ad orientarmi e a trarre il massimo da tutte le strade che scelgo di percorrere.
Per me è un piacere mettere a disposizione le mie conoscere per aiutarti a conoscere te stesso e il tuo mondo, il senso degli eventi della tua vita, delle tue relazioni, come prendere le decisioni nel modo più consapevole e aderente a te stesso, nel nome della massima crescita e felicità.

Consulenza Astrologica

*****

La risposta di Giobbe – Formato Ebook + Audiobook
Liubia e Salvo si riconoscono e si amano, in modo disperato, in modo folle, nell’unico modo possibile, che gli esseri umani normali, purtroppo, non conoscono. Si danno vita.
In bilico tra saggezza e incoscienza, tra paura e tenerezza, tra miseria e grandezza,  giungono fino al punto che gli concedono il loro dolore e traumi terribili di cui, a poco a poco, si svela il mistero…

La Risposta di Giobbe (Ebook e Audiobook)

*****

C’è Vita sul Pianeta – Formato ebook

Non so se ti capitano spesso esperienze che ti ribaltano la vita.
Certo, io me la sono andata a cercare.
Un giro completo in latitudine. Un altro emisfero.

Milano – Buenos Aires e ritorno in meno di una settimana. Dovevo solo trascorrervi il compleanno. In base a una pratica astrologica, sarebbe stato di buon auspicio per tutto l’anno a venire. Beh sì, quei giorni c’erano buone energie!
E io ero così ribaltata, sconvolta, smarrita e aperta che davvero mi persi e mi ritrovai.

C’è vita sul pianeta

 

Se ti è piaciuto l'articolo, leggi anche:

  • Piccole ricorrenze crescono
    È passato Natale, è passato San Valentino, possiamo essere tutti più cattivi. Ci sono nuove ricorrenze da rispettare. Sta passando anche febbraio. Un anno di reclusione, per noi novellini al terrore, ...
  • La storia vera di una Bambina Vera
    C’era una volta una bambina piccola e delicata, sempre sorridente e gioviale nonostante si sentisse molto sola. Viveva in una famiglia numerosa in un palazzo dove tutti erano in amicizia. Era sempre u...
  • Stare al paZZo con il mondo
    Chi ha paura di qualsivoglia virus. Chi ha paura dei vaccini. Chi ha paura dei non vaccinati. Chi ha paura dei vaccinati. Chi ha paura dei governi. Chi ha paura dei terremoti. Chi ha paura della manca...
  • L’ora della verità!
    Nel mio precedente articolo (leggi "La più Grande Nascita della Storia, la Tua") ti avevo fatto un AGGUATO.Ti avevo preso di sorpresa con il punto di vista degli sciamani toltechi, fissati con la Libe...
  • Straordinari Portali
    La congiunzione Giove - SaturnoTi volevo chiedere cosa ne pensi di questa congiunzione Giove-Saturno?A livello individuale conta poco.Avviene in corrispondenza del Solstizio e questo la rende più embl...
  • 30 Dicembre: Luna Piena in Cancro – Oggi Rigeneri la Tua Vita
    Il 30 dicembre sarà un giorno dolcissimo.Alle 5 del mattino, noi, abitanti dell’emisfero boreale, beneficeremo degli intensi raggi provenienti dalla Luna Piena al nono grado del Cancro, in Cancro, nel...
  • Il Solstizio più potente della tua vita finora
    Questo è stato un anno straordinario. Straordinarie forze ambientali e politiche, nel bene e nel male, si sono manifestate. Tutto accadeva e accade alla massima intensità e velocità. L’energia è massi...
  • I Doni di Santa Lucia, dalla Leggenda alla Realtà
    Santa Lucia, il giorno più corto che ci sia? Lo dice il proverbio ma non è così, ma in molte città d’Italia si celebra questa festività religiosa e tradizionale. In alcuni paesi è proprio il 13 dicemb...
notizie di attualità energetica

Straordinari Portali

Straordinari Portali 1200 628 Silvia Pedri

La congiunzione Giove – Saturno

Ti volevo chiedere cosa ne pensi di questa congiunzione Giove-Saturno?

A livello individuale conta poco.
Avviene in corrispondenza del Solstizio e questo la rende più emblematica e incisiva. Ma non è una finestra.
Il Solstizio lo è.
Per questo vale restare connessi concentrati centrati limpidi e luminosi. È un momento forte, che amplifica i nostri sforzi.
Creiamo la Luce dentro affinché risani il dentro e il fuori…
La congiunzione Saturno – Giove invece segna un ciclo collettivo. Inaugura e descrive lo scenario della battaglia (diciamo “transumano – umanodivino” oppure “genocidio – fratellanza”) che stiamo attraversando. Il famoso salto vibrazionale.

Il paradosso è che è tutto previsto, la Terra è salva… Però gli umani sono costretti a sudarsi ogni passo, a volte ridotti allo stremo e confrontati senza sosta con se stessi.
Devono scegliere chi vogliono essere.
Hanno ancora dei Valori!?
Devono trasformarsi veramente, nel profondo.
Tutto è e sarà all’insegna di Saturno. Conquiste serie severe lente dure radicate, radicali. Solo in questo modo potranno essere definitive.
Poi se tu sei avanti fluirai con agio e gioia… Ma osserverai comunque una umanità che le sue prove se le suda per passarci attraverso.
(Ed è comprensibile che per qualcuno siano troppe e che non possa starci dietro).

Dal 21 dicembre arriva il Capricorno, periodo dell’anno che incarna le energie di Saturno, domicilio di Saturno e luogo di esaltazione di Marte.
Manteniamo Lucidità e Forza. Ci serviranno ancora per un bel po’!
L’immagine è abbastanza ispirante?

*****

Andando verso l’età dell’oro

“Secondo te è tutto così rosa?” mi chiede una mia amica.

Va bene, tutto vero.
Ma non dopodomani.

I processi richiedono tempo!
L’umanità è una merda. Tutta questa Luce non fa che creare onde di merda! ☺️ Per evacuare… 😉
Prova a inondare di acqua pulita un bicchiere sporco! Vedi cosa viene fuori.

Poi c’è da dire un’altra cosa. Una immagine che mi è venuta oggi, in diversi momenti…
I movimenti vanno conclusi. È la loro natura. Non restano in sospeso né bloccati.
L’umanità si è spezzata. È stata traumatizzata, a marzo. Ok poi il Male ha agito in modo sempre più stupido efferato assurdo. Però ormai chi è stato preso continua a credere al teatrino. Ne sarà divorato. La crepa si aprirà. Una fetta di umanità cadrà. Non ci sarà rimedio a questo. Sarà qualcosa di mai accaduto prima, sconvolgente.

Stamattina guardavo il Duomo, a Milano, e mi sono venuti i lacrimoni: un baluardo al centro di una città che deve ancora crollare. Milano è cresciuta senza cuore. E per rinascere deve morire. Questo è il suo movimento.

E ancora per un po’, per un bel po’, anche gli svegli saranno costretti a barcamenarsi nel teatrino degli orrori. La scamperanno ma sarà richiesta accortezza, attenzione, scaltrezza, pazienza, magia, centratura assoluta, fede assoluta. Non sarà facile.
Cammineranno felici e amorevoli tra mine antiuomo. 😅😖😔 E cercheranno di fare tutto il possibile per spandere Luce e Trasformazione in giro, ognuno come e dove gli è proprio per chiunque sia pronto a ricevere, per chi ne sentirà l’urgenza. ️

Si può pregare e lavorare affinché il movimento in corso si compia e concluda nel modo più lieve e rapido possibile per noi per i nostri cari e per l’umanità.

C’è un grande Lavoro in corso, a tutti i livelli, ognuno nel posto che gli spetta 🙏 Ma sarà un anno duro.

Bisogna amare tanto se stessi e amarsi l’un l’altro più possibile. 💞
Perdonare perdonarsi. 😊 (altrimenti non si può fare niente eheh)
Per noi è una straordinaria opportunità di Liberazione e Maturazione. 🌞❤️🌞❤️

Mai abbiamo goduto di un’opportunità simile, di una tale motivazione, di una tale concentrazione, di una tale ispirazione!

La Luce è Potente. Noi siamo Potenti.
Non facciamoci spaventare, né dalla Luce né dall’Ombra.

la Luce rettifica.
Dentro e Fuori di noi.
Nulla esiste al di fuori di questo, ora. 🙏
.
.
“Bandite la parola lotta dal vostro atteggiamento
e dal vostro vocabolario.
Tutto ciò che fate, ora,
deve essere fatto nella serenità
e nella celebrazione.
Voi siete quelli che stavamo aspettando.”

(Indiani Hopi)

*****

Coincidenze esplosive

Il Solstizio, la congiunzione Sole – Centro Galattico, la congiunzione Saturno – Giove sono tre fenomeni distinti e molto diversi tra di loro che quest’anno sono capitati sincroni. 😮
Il Solstizio di per sé è un momento sacro per la Terra.

Da verso fine XIX secolo nel giorno del Solstizio il Sole è allineato con il centro della Galassia, il “Sole Centrale”, da cui riceve una energia ben più vasta ed elevata. È una benedizione, una iniziazione che avviene ogni anno.

La congiunzione Saturno – Giove avviene circa ogni 20 anni. Da tanto non avveniva in segni d’aria. Ma questo non la rende leggera! ;)) L’Aquario è domicilio di Saturno. Significa che la forza della energia di Saturno (in negativo oppressione in positivo rettificazione) prevarica l’energia di Giove (la Grazia, l’espansione, l’abbondanza…) che si trova ad avere una voce ben flebile, di fatto nessun potere contrattuale. L’Acquario rappresenta tra le altre cose l’umanità, l’umanità che deve riconoscere e ristrutturare dalle fondamenta se stessa attraversando i tentativi di disumanizzarla. La congiunzione Saturno – Giove non indica altro che l’apertura di un ciclo e descrive questo ciclo sociale. Descrive, attraverso la sinergia di tutte le forze planetarie in gioco in quel momento, la prova finale, quella da superare. La Vittoria è certa. Ma il cammino è severo, non c’è grazia. Ognuno lo attraverserà coi suoi traumi e le sue risorse, con il suo karma, e parteciperà alla Rettificazione, allo smaltimento del karma dell’umanità. È una via di Libertà e Liberazione.

Il Cielo ti sta appresso ma diciamo che dove trovi Grazia in realtà è Giustizia, è buon karma, è tuo karma ormai purificato e liberato che ti porta Miracoli… ma è una via spirituale di alta montagna, di aria trasparente e fina, non di valle, di lussureggiante fruttificazione. È la potenza di Saturno, avere Dio dentro, e non necessitare altro, e tutto il resto verrà come vuole lui e come può e come deve, secondo karma.

La congiunzione con l’equatore galattico è il Lato Luminoso della Forza 😉 Si muovono sempre insieme le Forze… Ci sono state tante aperture nei Cieli nel 2020, squarci dei limiti del sistema solare, come non si erano mai viste da millenni. Entra di tutto (soprattutto le eclissi sono critiche ma anche certi movimenti della Luna Nera e nodo lunare…). Dipende da come lo gestiamo e lo filtriamo. Siamo in ginocchio perché, ognuno a suo modo, risuoniamo con brutture. Ma la partecipazione di energie elevatissime non è mai stata così forte. Stiamo cambiando i connotati. Siamo oltre il sistema solare, oltre il suo determinismo, siamo contemporaneamente nel punto più alto e più basso in cui siamo mai stati.

Tutto ciò si mostra con tutta la sua eloquenza al compleanno dell’anno nuovo, il Sol Invictus che riprende spazio e vita. Direi che il 2021 nasce onorato da medaglie al valore per principio! perché chiaramente questa configurazione, nel giorno della sua nascita, riguarda anche lui.
La congiunzione del Sole col centro galattico ci sarà anche nel Solstizio dell’anno prossimo ma è veramente rarissimo che la congiunzione Saturno – Giove avvenga in un momento cruciale come quello del Solstizio. Siamo in un momento davvero particolare.

Ognuno di noi dà e darà il suo unico contributo.

Grazie. ❤

 

*****

IN OFFERTA PER TUTTO IL MESE DI GENNAIO 

Il ultimo ebook “Il Libro della Forza e dell’Equilibrio: Mini-Prontuario di pulizia eterica e rigenerazione fisica” è scontato nel mio shop per tutto il mese di gennaio a 9€ invece di 12€: approfittane subito! 
Contiene tutte le mie strategie, quotidiane o quasi, di benessere e di crescita personale, di pulizia energetica e depurazione fisica, la base per qualsiasi crescita e qualsiasi tipo di Benessere e Splendore. Lo trovi qui:

Il Libro della Forza e dell’Equilibrio

*****

CONSIGLIATO PER TE: Consulenza Astrologica

Consulenza Astrologica

 

Consigliato per te: inizia il nuovo anno con il rito del Mandala

Quando un mandala si colora finalmente si attiva, diventa un corpo vivo, lo Spirito ne prende possesso e può esprimersi, emanare la sua Natura.
Il mandala è un rito di inizio: questo è il momento giusto per colorarne uno. Mai come ora è importante iniziare al meglio il nuovo anno, per tutta l’Umanità e per ciascuno di noi.

Per il bene di tutti, ho deciso di offrire i miei mandala al costo più basso possibile: puoi effettuare la tua donazione qui. Ti invierò in formato digitale il mio mandala di Ganesh cucciolo, il Dio dei Buoni Inizi, colorato a mano con dimensioni 40X60 com, in HD. In più riceverai tre mandala da colorare con i colori che vuoi per creare il Mondo che vuoi, la lussureggiante Terra di domani! <3

 

 

 

 

 

 

Se ti è piaciuto l'articolo, leggi anche:

  • Piccole ricorrenze crescono
    È passato Natale, è passato San Valentino, possiamo essere tutti più cattivi. Ci sono nuove ricorrenze da rispettare. Sta passando anche febbraio. Un anno di reclusione, per noi novellini al terrore, ...
  • La storia vera di una Bambina Vera
    C’era una volta una bambina piccola e delicata, sempre sorridente e gioviale nonostante si sentisse molto sola. Viveva in una famiglia numerosa in un palazzo dove tutti erano in amicizia. Era sempre u...
  • Stare al paZZo con il mondo
    Chi ha paura di qualsivoglia virus. Chi ha paura dei vaccini. Chi ha paura dei non vaccinati. Chi ha paura dei vaccinati. Chi ha paura dei governi. Chi ha paura dei terremoti. Chi ha paura della manca...
  • L’ora della verità!
    Nel mio precedente articolo (leggi "La più Grande Nascita della Storia, la Tua") ti avevo fatto un AGGUATO.Ti avevo preso di sorpresa con il punto di vista degli sciamani toltechi, fissati con la Libe...
  • La più Grande Nascita della Storia, la tua
    Forse uno sciamano tolteco parlerebbe di “AGGUATO”.Non è uno stra-ordinario, supremo, magnifico agguato questa bolla fetente in cui siamo rinchiusi!?Vuoi ricevere i miei articoli in anteprima sul tuo ...
  • 30 Dicembre: Luna Piena in Cancro – Oggi Rigeneri la Tua Vita
    Il 30 dicembre sarà un giorno dolcissimo.Alle 5 del mattino, noi, abitanti dell’emisfero boreale, beneficeremo degli intensi raggi provenienti dalla Luna Piena al nono grado del Cancro, in Cancro, nel...
  • Il Solstizio più potente della tua vita finora
    Questo è stato un anno straordinario. Straordinarie forze ambientali e politiche, nel bene e nel male, si sono manifestate. Tutto accadeva e accade alla massima intensità e velocità. L’energia è massi...
  • I Doni di Santa Lucia, dalla Leggenda alla Realtà
    Santa Lucia, il giorno più corto che ci sia? Lo dice il proverbio ma non è così, ma in molte città d’Italia si celebra questa festività religiosa e tradizionale. In alcuni paesi è proprio il 13 dicemb...

30 Dicembre: Luna Piena in Cancro – Oggi Rigeneri la Tua Vita

30 Dicembre: Luna Piena in Cancro – Oggi Rigeneri la Tua Vita 1280 853 Silvia Pedri

Il 30 dicembre sarà un giorno dolcissimo.

Alle 5 del mattino, noi, abitanti dell’emisfero boreale, beneficeremo degli intensi raggi provenienti dalla Luna Piena al nono grado del Cancro, in Cancro, nel luogo del suo domicilio astrologico, nel luogo cioè da dove i suoi raggi si diffondono nel modo più benefico, carezzevole, balsamico.

Vuoi ricevere i miei articoli in anteprima sul tuo smartphone? Iscriviti al mio canale Telegram cliccando qui.
In più, per te, ogni giorno, molti altri contenuti esclusivi e gratuiti, audio e video, per rendere la tua vita un’opera d’arte.

Telegram Silvia Pedri

Iscriviti ora: https://t.me/SilviaPedri9

Saremo coccolati, sostenuti, rassicurati, alleggeriti da dolori e preoccupazioni.
Questo avverrà durante la notte tra il 29 e il 30 dicembre e durante la giornata di mercoledì 30 dicembre.
Questo avverrà realmente solo se, noi che lo sappiamo, ci predisponiamo a ricevere le onde vibrazionali delle energie lunari.
Non possiamo lasciare splendere in vano un tale, magnifico, gioiello. Lasciamo che il nostro cuore si abbeveri a tale fonte!

Le acque cristalline, delicate e squisite, che scaturiscono dalla sorgente lunare sono disponibili per tutti e ciascuno di noi, a prescindere dal livello evolutivo, dalla qualità o quantità di consapevolezza e armonia che abbiamo, a prescindere dalla nostra natura astrologica. Bisogna solo prenderle, esporsi al bagno di Luce nel modo più efficace.

COME?

Sintonizziamoci con questa energia, anche nel caso in cui per sua natura ci sia estranea.

È l’energia della Madre Divina.
Si tratta di evocarla, ricordarla, chiamarla, immaginarla, crearla…

L’importante è aprirsi a Lei, nel Silenzio, nel Raccoglimento.
L’importante è fare vuoto dentro di noi, per potere essere riempiti.
L’importante è tornare cuccioli per potere essere nutriti, riscaldati, guariti.

Possiamo riposare, possiamo trovare Pace e ristoro.
Possiamo tornare alle origini per esserne RIGENERATI.

In questo articolo non è mia intenzione addentrarmi in disquisizioni astro-cosmiche. Voglio fornirti semplici strumenti di benessere.
Magari li puoi condividere anche con chi ti sta a cuore ed è in difficoltà.
Tutti, ognuno in modo diverso, ci sentiamo in difficoltà in questo periodo.

Grazie a questa Luna Piena, tutto sarà più agevole.

Potrai contattare te stessa/o. Amarti e onorarti perché neanche Morte può separarti da te. 😉 Conoscerti, rispettarti e perdonarti. Ringraziare per la tua Luce e la tua Forza, accettare con amore e altrettanta gratitudine le tue carenze, il motore e il senso della tua Ricerca di Pienezza, Liberazione e Libertà.

Potrai contattare Tua Madre. Non importa se ci sono dissapori che si frappongono tra Te e Lei. Lei è tua Madre. Questo significa che ti ha amato con tutto il suo cuore, nel massimo e miglior modo che le è stato possibile. Hai ricevuto e ricevi tanto, tutto, da lei. In parte, sei lei.  E ti trovi proprio lì, nel flusso del suo Amore, benedetta/o dal suo Amore.

Tutto l’Amore dell’Universo, oggi, può giungerti, toccarti e avvolgerti, con più facilità rispetto a qualsiasi altro momento.

Potrai contattare tutte le tue madri. Quante donne nella tua vita ti hanno benedetto con la loro amicizia, il loro affetto?… Da quante hai preso quella energia materna che tanto ti mancava? Insegnanti, terapeute, o a volte addirittura colleghe, compagne di studio o di lavoro, collaboratrici, conoscenti… Ogni Donna, del resto, ha in sé anche energia materna. Tutte siamo anche Madri. E quando amiamo e creiamo, amiamo e creiamo anche come Madri.

Madre è ciò che si lascia fecondare e trasformare e porta nel mondo nuova vita. Protegge la vita, nutre la vita.

Potrai contattare, benedire e ringraziare tutte le Donne, tutte le Madri del mondo. Ne riceverai benedizioni!

Il miracolo della vita è il processo più meraviglioso eppure più consueto che si produce, da millenni, attraverso il corpo della Donna.

Ogni Donna contiene in sé l’elasticità, le fertilità, la resilienza, la generosità che le permettono di creare vita, che sia vita umana o che sia creatività di qualsiasi altro tipo.

Ogni Donna è il ricettacolo ideale e irresistibile del seme spirituale ideale per lei.

Puoi contattare la Madre Divina, la fonte di ogni Compassione e Creazione, l’energia che contiene in sé tutte le energie dell’Universo manifesto e le nutre, la fonte di ogni Abbondanza, di ogni Amore.
Puoi contattare la Madre Terra, che ti ospita e ti fa viaggiare insieme a Lei sulla sua superficie, beneficiandoti dei suoi succulenti frutti, offrendoti la strabiliante compagnia di animali e piante…

Durante questa risplendente Luna in Cancro puoi onorare la Vita.

La Vita è quella cosa incommensurabilmente delicata e sensibile e incommensurabilmente forte, resistente, adattabile e coraggiosa. La Vita è quella cosa che conosci bene perché sei tu. E’ quella magica cosa che ti anima, ti fa indignare, ti fa vibrare, di fa godere di piacere attraverso tutti i tuoi sensi, ti fa sentire amore e tenerezza o desiderio sfrenato. La Vita è ferita. Ma come un fiume trova sempre il modo per cicatrizzare e rigenerarsi. La Vita conosce la Via. Ti puoi fidare. È ciò che muove l’Universo!

La Vita, la tua vita, la vita altrui, la vita di piante, animali perfino oggetti, va accudita, ascoltata, preservata. ORA lo puoi fare. La vita è sacra.

30 dicembre luna in cancro - Silvia Pedri

In questo giorno di mercoledì 30 dicembre 2020 (e solo in questo giorno, non domani, non giovedì o domenica o quando sei libera/o) puoi approfittare delle Benedizioni della Madre.

Basta chiedere.
Basta non fare nulla.
Solo stare. Ferma/o. In Silenzio. Respirando (sì, respirare è un’attività sempre consigliabile)…
Questo modo di stare è detto anche “meditazione”.
Seduta/o. Comoda/o. Con la colonna eretta. In Pace, In attesa. E già completamente appagata/o. Ti godi il nulla. Ti godi il riposo. Ti godi te stessa/o. Ti godi i morbidi raggi avvolgenti della Madre Divina.

Se vuoi un consiglio, ti suggerisco di STARE in questo modo una mezzoretta, alle 14 o alle 20:40, che, se risiedi in Italia, il 30.12.2020, sono le ore della Luna.

Altro orario certamente interessante è le 13:10, un momento intenso trattandosi dell’ora planetaria di Mercurio nel giorno di Mercurio.

Ti propongo anche un piccolo rito, da compiere il 30 dicembre, una semplice pratica per celebrare la Vita e per portare Vita, per creare Vita, per RIGENERARE LA TUA VITA.

Questa che ti trascrivo sotto è una famosa Preghiera, formulata da un altrettanto famoso avatar contemporaneo, lo studioso e terapeuta Bert Hellinger, il fondatore delle Costellazioni Familiari, sistemiche e spirituali.

Ti regalo anche l’mp3 dove io stessa te la leggo, se vuoi essere cullata/o dalla mia voce.

 

Ti consiglio di leggerla. Per prima cosa leggila a mente. Poi prendi un profondo respiro. Immagina la tua mamma, il tuo papà. Ora, ora che sei insieme a loro, leggila a voce udibile (in uno spaziotempo in cui possibilmente non ti sente nessuno ;)) Piano. Sentendo bene, dentro di te, la vibrazione, la direzione e il senso di ogni parola.
Ora trascrivi questa Preghiera. Per intero. A mano, con la tua calligrafia migliore, come se tu fossi una bambina o un bambino che si sforza di fare del suo meglio, con amore, per amore. In un bel foglio. Che poi ripiegherai e metterai sotto una candela che, in luogo riparato e sicuro, lascerai bruciare fino ad esaurimento.

Compi questi gesti con concentrazione e raccoglimento. Con la stessa gentilezza con la quale pianteresti e coltiveresti il più tenero e prezioso, piccolo germoglio.
lo stai piantando e coltivando davvero: è la tua vita che stai facendo sorgere e crescere, benedetta dai raggi del Sole Solstiziale e della sua Luna Piena, questa splendida imperdibile Luna Piena in Cancro.

Preghiera di ringraziamento all’alba della vita

 Cara mamma, prendo da te tutto quello che viene
ogni cosa con le sue conseguenze,
lo accetto al prezzo che ti è costato
e che mi costa.
Ne farò qualcosa di bello in tua memoria
per ringraziarti e onorarti.
Ciò che hai fatto non deve essere vano,
lo tengo stretto nel mio cuore e, se mi sarà concesso,
lo donerò a mia volta, come hai fatto tu.
Prendo te per madre e tu puoi avermi per figlia.
Tu sei la mia unica madre
e io sono tua figlia.
Tu sei grande e io piccola.
Tu dai e io prendo, cara mamma.
Sono felice che mio padre sia tuo marito.
Voi siete per me i giusti genitori.

Caro papà, prendo da te tutto quello che viene
ogni cosa con le sue conseguenze,
lo accetto al prezzo che ti è costato
e che mi costa.
Ne farò qualcosa di bello in tua memoria
per ringraziarti e onorarti.
Ciò che hai fatto non deve essere vano,
lo tengo stretto nel mio cuore e, se mi sarà concesso,
lo donerò a mia volta, come hai fatto tu.
Prendo te per padre e tu puoi avermi per figlia.
Tu sei il mio unico padre
e io sono tua figlia.
Tu sei grande e io piccola.
Tu dai e io prendo, caro papà.

Sono felice che mia madre sia tua moglie.
Voi siete per me i giusti genitori.

(Bert Hellinger)

 

E i Bonus non sono finiti. Questa Luna è veramente ricca, gravida di doni e gioie!

Ecco un altro mio dono per te.

Affinché la Luna per te sia prospera sotto ogni punto di vista e ti porti tanta fortuna, ti faccia sentire davvero parte della magnificenza di questa Terra, ti propongo qui la meditazione formulata da Gabriele Policardo, il fondatore delle BioCostellazioni, lo strumento di aiuto alla vita che riunisce le 5 Leggi Biologiche e le costellazioni mediali e spirituali, e realizzata in audio e video da una sua allieva, artista e counselor, Luisa Nicotera:

Questa meditazione è lieve e breve ma incisiva e intensa.
Può fare la differenza per la tua vita, per il tuo futuro e la pienezza della tua gioia.
Non ha controindicazioni. E ti consiglio di usarla senza cautela e adoperarla in abbondanza, nel nome dell’Abbondanza e dell’Amore.

E se questo articolo ti è stato utile, non esitare a condividerlo con tutti i tuoi amici. Tutti abbiamo il diritto di stare bene!
Tutti siamo figli e madri di questa nuova Terra che ci sta trascinando con sé nel suo salto vibrazionale…

*****

CONSIGLIATO PER TE
Consulenza Astrologica 

Consulenza Astrologica

 

INIZIA IL NUOVO ANNO CON IL RITO DEL MANDALA

Quando un mandala si colora finalmente si attiva, diventa un corpo vivo, lo Spirito ne prende possesso e può esprimersi, emanare la sua Natura.
Il mandala è un rito di inizio: questo è il momento giusto per colorarne uno. Mai come ora è importante iniziare al meglio il nuovo anno, per tutta l’Umanità e per ciascuno di noi.

Per il bene di tutti, ho deciso di offrire i miei mandala al costo più basso possibile: puoi effettuare la tua donazione qui. Ti invierò in formato digitale il mio mandala di Ganesh cucciolo, il Dio dei Buoni Inizi, colorato a mano con dimensioni 40X60 com, in HD. In più riceverai tre mandala da colorare con i colori che vuoi per creare il Mondo che vuoi, la lussureggiante Terra di domani! <3

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Se ti è piaciuto l'articolo, leggi anche:

  • Piccole ricorrenze crescono
    È passato Natale, è passato San Valentino, possiamo essere tutti più cattivi. Ci sono nuove ricorrenze da rispettare. Sta passando anche febbraio. Un anno di reclusione, per noi novellini al terrore, ...
  • La storia vera di una Bambina Vera
    C’era una volta una bambina piccola e delicata, sempre sorridente e gioviale nonostante si sentisse molto sola. Viveva in una famiglia numerosa in un palazzo dove tutti erano in amicizia. Era sempre u...
  • Stare al paZZo con il mondo
    Chi ha paura di qualsivoglia virus. Chi ha paura dei vaccini. Chi ha paura dei non vaccinati. Chi ha paura dei vaccinati. Chi ha paura dei governi. Chi ha paura dei terremoti. Chi ha paura della manca...
  • L’ora della verità!
    Nel mio precedente articolo (leggi "La più Grande Nascita della Storia, la Tua") ti avevo fatto un AGGUATO.Ti avevo preso di sorpresa con il punto di vista degli sciamani toltechi, fissati con la Libe...
  • La più Grande Nascita della Storia, la tua
    Forse uno sciamano tolteco parlerebbe di “AGGUATO”.Non è uno stra-ordinario, supremo, magnifico agguato questa bolla fetente in cui siamo rinchiusi!?Vuoi ricevere i miei articoli in anteprima sul tuo ...
  • Straordinari Portali
    La congiunzione Giove - SaturnoTi volevo chiedere cosa ne pensi di questa congiunzione Giove-Saturno?A livello individuale conta poco.Avviene in corrispondenza del Solstizio e questo la rende più embl...
  • Il Solstizio più potente della tua vita finora
    Questo è stato un anno straordinario. Straordinarie forze ambientali e politiche, nel bene e nel male, si sono manifestate. Tutto accadeva e accade alla massima intensità e velocità. L’energia è massi...
  • I Doni di Santa Lucia, dalla Leggenda alla Realtà
    Santa Lucia, il giorno più corto che ci sia? Lo dice il proverbio ma non è così, ma in molte città d’Italia si celebra questa festività religiosa e tradizionale. In alcuni paesi è proprio il 13 dicemb...

Il Solstizio più potente della tua vita finora

Il Solstizio più potente della tua vita finora 960 540 Silvia Pedri

Questo è stato un anno straordinario. Straordinarie forze ambientali e politiche, nel bene e nel male, si sono manifestate. Tutto accadeva e accade alla massima intensità e velocità. L’energia è massima. E sono sicura che anche tu hai vissuto intensamente, con coraggio, umiltà e curiosità, questo periodo, e hai imparato tantissimo. Immagino anche che, spinta da necessità, tu abbia colto ogni opportunità per trasformarti, rigenerarti, adattarti, crescere, evolvere, distinguerti sempre di più per la tua risplendente unicità.
E la tua luce è solo all’inizio. Non la vedi ancora, forse non la immagini nemmeno. È normale. Da piccolina non riuscivi a immaginarti. Solo sentivi un certo prurito nel punto dove si volevano manifestare le tue ali. Ma non si può prevedere ciò che si diventerà. Il senno di oggi non può contenere il senno di domani. È il futuro che ci contiene, il futuro è più grande di ogni immaginazione.

Siamo nel momento più buio dell’anno, in uno dei periodi più bui della storia dell’Umanità. Ma, in conseguenza ad ogni pressione, ci concentriamo, ci focalizziamo, ci motiviamo, e produciamo quella magica alchimia interiore fatta di allineamento e nuove geometrie sacre sempre più articolate e complesse che portò il Diamante a essere Diamante, da carbonio che era.
Il carbone lo lasciamo alle stufe. Lo regaliamo alla Befana. Lei ne ha sempre bisogno.

Solstizio d'Inverno

Le doglie del parto sono il momento più faticoso della gravidanza. I momenti prima dell’alba quelli più duri e freddi.

Per aiutarti a scoprire e coltivare la LUCE che c’è in te, oggi, in uno dei momenti più potenti dell’anno, il momento di riprogrammazione per eccellenza, ti faccio tre domande.
E, mi raccomando, voglio sapere la risposta. Voglio che tu la scrivi nero su bianco e che me la invii come commento a questo articolo o come messaggio privato. Voglio che tu ti prenda sul serio che dichiari a te stessa quanto sei bella e forte, quanto sei viva.

  1. Che cosa ho fatto nel 2020 di cui vado fiera?
  2. Quali lezioni ho ricevuto e che cosa ho imparato?
  3. Che cosa sono pronta a lasciare andare?

Sono solo tre domande.
E ti possono aprire nuovi mondi.
Prenditi tutto il tempo necessario. Ma inizia subito a pensarci. Devi avere finito prima del Solstizio! ;))

E ora che hai le idee chiare e il cuore caldo, ti propongo un piccolo RITO.
Nella settimana prima del Solstizio concediti una dieta vegana. Varia, colorata, allegra, gustosa, ma a basso tenore di zucchero, alcool, caffè, formaggi, glutine, pesce e carne, e ad alto tenore di radici e legumi e cereali integrali, in modo da essere, il più possibile, sia leggera sia radicata e centrata. Nel giorno del Solstizio (nel 2020 il Solstizio d’Inverno cade esattamente il 21 dicembre alle 10 di mattina) Prenditi mezz’ora o un’ora di tempo. Accendi la tua candela preferita, il tuo incenso preferito, metti una playlist che ti piace, e scegli penne o pennarelli e un foglio bianco. Balla o fai una meditazione dinamica oppure una meditazione statica. Poi concentrati sul tuo respiro, che parte dalla tua pancia, assecondalo e seguilo, per il tempo che desideri, fino a che ti senti tutt’uno con lui, centrata in te stessa e nel tuo spazio. A questo punto, scrivi a mano il VOTO DELLA TUA ANIMA per l’anno a venire. In quale direzione vuoi consacrare le tue energie? Che cosa ti sta più a cuore? Il tuo cuore, libero e pulsante, dove si rivolge?
Mettici sopra candela, in un angolo della casa protetto o sacro, al riparo da tutto. Accendila, benedicila e lasciala consumarsi fino a completo scioglimento.

Mio consiglio è anche, in questo giorno così speciale, di ritagliarti più possibile del tempo di meditazione o di riposo, di VUOTO.
Permettiti di godere di tali potenti Venti Energetici…
Sii ricettiva nei confronti della tua Te Futura. 😉 🙂

.
*****
CONSIGLIATO PER TE:
“Il Vangelo di Matteo” di Rudolf Steiner

Acquista su Macrolibrarsi.it

 

 

 

 

 

 

L’individualità e la dottrina di Zaratustra rispetto alla figura di Gesù. L’iniziazione essena esposta da Steiner decenni prima della scoperta dei manoscritti di Qumram. Il due bambini Gesù, il nuono essenismo, il Cristo risorto.

  • I segreti del popolo ebraico.
  • Preparazione dell’avvento del Cristo.
  • La dottrina degli Esseni.
  • I due bambini Gesù.
  • L’iniziazione antica.
  • L’avvento del Cristo.
  • Il nuovo essenismo.
  • L’entità cosmica del Cristo

Acquista su Macrolibrarsi.it

Se ti è piaciuto l'articolo, leggi anche:

  • L’antico autentico valore del Natale
    No, dico ma voi sapete che periodo stiamo vivendo? Il più importante di tutti.L’introspezione, la guarigione. Il letargo è il momento più creativo di tutti. Lo Spirito scende in noi e ci illumina dent...
  • Rito del Solstizio d’Estate
    Il momento del Solstizio dell’estate la porta cosmica che si apre sul Massimo Splendore. Massima luce, massimo calore, massima espansione, massima abbondanza, massima fruttificazione.Ci prepariamo per...
  • Sintonia con il Flusso del Risveglio | Meditazione
    Un'audio-meditazione unica nel suo genere prodotta con una speciale musica che conduce e mantiene in onde theta, lo stato cerebrale onirico di massimo potere creativo e trasformativo. Le parole sono f...
  • Percorso verso la Luce nelle Dodici Notti Sante
    Sole, luce, oscurità, ciò che deve morire e ciò che deve tornare a risplendere: è il loro alternarsi che fa dei giorni dal 13 Dicembre al 6 Gennaio il periodo più speciale dell’anno.Questo vale per no...
  • Il periodo di Yule e le sue tradizioni
    La notte del solstizio invernale è la notte più lunga dell'anno. L'oscurità trionfa e già prepara il cammino e si trasforma in luce. Il respiro della natura è sospeso. Tutto aspetta nel calderone, Il ...
  • Il ceppo di Yule
    La notte del Solstizio Invernale, il 21 Dicembre, è la notte più lunga dell'anno. Anche se cade nel momento più “scuro”, è un momento sacro e di pace. L'oscurità trionfa e già prepara il cammino e si ...
  • Piccole ricorrenze crescono
    È passato Natale, è passato San Valentino, possiamo essere tutti più cattivi. Ci sono nuove ricorrenze da rispettare. Sta passando anche febbraio. Un anno di reclusione, per noi novellini al terrore, ...
  • La storia vera di una Bambina Vera
    C’era una volta una bambina piccola e delicata, sempre sorridente e gioviale nonostante si sentisse molto sola. Viveva in una famiglia numerosa in un palazzo dove tutti erano in amicizia. Era sempre u...
tramonto su paesaggio innevato - i doni di santa lucia dalla leggenda alla realtà

I Doni di Santa Lucia, dalla Leggenda alla Realtà

I Doni di Santa Lucia, dalla Leggenda alla Realtà 1200 628 Silvia Pedri

Santa Lucia, il giorno più corto che ci sia? Lo dice il proverbio ma non è così, ma in molte città d’Italia si celebra questa festività religiosa e tradizionale. In alcuni paesi è proprio il 13 dicembre il giorno in cui i bambini ricevono i doni, anziché la Vigilia o la mattina di Natale.

Vuoi ricevere i miei articoli in anteprima sul tuo smartphone? Iscriviti al mio canale Telegram cliccando qui.
In più, per te, ogni giorno, molti altri contenuti esclusivi e gratuiti, audio e video, per rendere la tua vita un’opera d’arte.

Telegram Silvia Pedri

Iscriviti ora: https://t.me/SilviaPedri9

 

Il 13 dicembre, dal punto di vista scientifico, in realtà non è il giorno più corto dell’anno. Il numero minore di ore di luce e la maggiore durata della notte nel corso dei dodici mesi si registrano infatti con il solstizio d’inverno, il 21 dicembre.
La differenza tra le date, che a noi ora appare come un errore, è dovuta alla riforma del calendario introdotta da Papa Gregorio XIII nel 1582. In oltre 10 secoli erano stati accumulati circa 10 giorni di sfasatura. Dunque con la riforma il solstizio si spostò al 21 dicembre, mentre il giorno di Santa Lucia rimase il 13. In precedenza la festa di Santa Lucia cadeva in prossimità del solstizio d’inverno. Da lì nacque il famoso detto relativo al giorno più corto.

Il 13 dicembre è il giorno dell’anno in cui il Sole sorge più tardi. La sensazione che sia “il giorno più buio” è perciò reale.

Cadendo nella stagione dell’Avvento, il giorno di Santa Lucia è visto come un evento che segnala l’arrivo del Tempo di Natale, che culmina con l’arrivo della Luce di Cristo nel calendario, il giorno di Natale.

La Festa di Santa Lucia viene celebrata in Italia, in particolare a Siracusa, e in Scandinavia, dove sono lunghi e oscuri gli inverni ed è un giorno di festa importante. In Scandinavia è rappresentata come una donna in abito bianco (colore della purezza del battesimo) e fascia rossa (colore del sangue del suo martirio) e con una corona di candele sulla sua testa. In Norvegia, Svezia e nelle regioni di lingua svedese della Finlandia, si cantano canzoni e le ragazze, vestite da Santa Lucia, portano in processione biscotti e panini allo zafferano, come metafora del “portare la luce del Cristianesimo attraverso le tenebre del mondo”. Sia i Protestanti che i Cattolici partecipano a queste processioni, e i ragazzi impersonano di solito altre figure legate al Natale, come Santo Stefano. Si dice che celebrare compuntamente la giornata di Santa Lucia aiuterà a vivere le lunghe giornate invernali con sufficiente luce. Una speciale devozione a Santa Lucia è praticata nelle regioni italiane della Lombardia (in particolare nelle provincie di Brescia e Bergamo), dell’Emilia-Romagna, del Veneto, del Friuli Venezia Giulia, del Trentino-Alto Adige, nel nord del paese, e della Sicilia, nel sud, così come nelle coste croate regione della Dalmazia. In Ungheria e in Croazia, una tradizione popolare nel giorno di Santa Lucia prevede di piantare chicchi di grano: questi, che il giorno di Natale saranno già alti, rappresentano la Natività.

Santa Lucia è venerata sia dalla Chiesa Cattolica che dalla Chiesa Ortodossa. È considerata la Santa protettrice della vista e degli occhi. In passato, coloro che si recavano in Chiesa il 13 dicembre chiedevano una benedizione per gli occhi. La Santa – di origini siciliane – aveva deciso di convertirsi dal paganesimo al cristianesimo. I suoi genitori erano contrari e volevano imporle di sposarsi. Lucia rifiutò e fu perseguitata fino alla morte. Le vennero strappati gli occhi.

Le uniche informazioni certe su Santa Lucia confermate anche dall’archeologia riguardano la sua provenienza cioè la città di Siracusa in Sicilia. Secondo l’agiografia, Lucia nacque da genitori ricchi e nobili intorno al 283. Suo padre era di origine romana, ma morì quando lei aveva cinque anni, lasciando Lucia e sua madre senza un tutore legale. Sebbene non esistano fonti per la sua vita che non siano le agiografie, Santa Lucia (il cui nome Lucia si riferisce alla “luce” (Lux in latino), sarebbe stata una santa siciliana martirizzata a Siracusa intorno al 310 d.C. La Leggenda aurea di Giacomo da Varagine, compilata per la prima volta nel XIII secolo, un compendio diffuso e influente delle biografie dei santi, è la fonte principale sulla sua vita

Ella avrebbe portato sua madre, malata, nel santuario di Sant’Agata, dove fu guarita: Lucia allora convinse la madre a permetterle di distribuire gran parte delle loro ricchezze tra i poveri.

Lucia poi si rifiutò di sposare un pagano e da questi fu denunciato alle autorità romane: secondo la leggenda fu minacciata di venire condotta in un bordello se non avesse abiurato ma, al suo rifiuto, nemmeno cinquanta buoi a cui era stata legata riuscirono a spostarla. Allora accatastarono legna per una pira, così da bruciarla sul posto: nel mentre lei continuava a parlare, dicendo che la sua morte non avrebbe spaventato gli altri cristiani ma avrebbe addolorato i non credenti. Uno dei soldati le infilò una lancia in gola per fermare queste denunce, ma senza alcun effetto. Lei non smise mai di affermare e incarnare l’evidenza della sua verità.

Santa Lucia morì in seguito, solo dopo avere ricevuto la comunione.

Charles Macfarlane scrisse che il suo principale reato potrebbe essere avere donato tutta la sua grande ricchezza ai poveri invece di condividerlo con il suo pretendente, che per questo l’avrebbe poi accusata presso il governatore di professare il cristianesimo.

In un’altra storia, Santa Lucia aiutava i cristiani a nascondersi nelle catacombe durante le persecuzioni dei cristiani sotto Diocleziano, e per vederci al buio e allo stesso tempo per portare con sé quante più provviste possibili, risolse attaccando le candele a una ghirlanda sulla sua testa.

Perché i nostri antenati si sono premurati di associare la storia (più o meno leggendaria non importa) di questa santa proprio a questo giorno dell’anno?

Il mito ci mostra l’EVIDENZA dell’importanza di essere se stessi, senza remore, senza compromessi. In ciò che ci APPARE il buio più nero e profondo… riconoscere la luce sempre viva della propria Verità e portarla avanti.
La verità è l’unica cosa che è luce e porta luce. La verità è l’unica cosa che porta ordine, libertà e pace.
Non serve avere sviluppato terzo occhio e ottavo chakra… La verità è una cosa semplice. E incarnarla è qualcosa di irresistibile.

Per questo, per tutti noi, oggi come e più di ieri, vale la pena ringraziare questa Donna autentica, libera, inesausta e invincibile.
La notte del 13 dicembre, accendi una candela bianca a fusto lungo, emblema di semplicità ed essenzialità, rigore e purezza.
Congiungi le mani davanti al cuore e ringrazia. E, lasciando la candela ardere in luogo sicuro, vai a dormire, abbandonandoti con fiducia all’inesorabile potere della Verità.
Il fuoco eterno di questo Spirito indomito arde in ciascuno di noi, fa parte di noi.

Amen.

(Liberamente tratto da Wikipedia.it e GreenMe.it )

*****
CONSIGLIATO PER TE
Consulenza Astrologica

Vuoi crescere insieme a me?
Conosci la tua bellezza?
Perché se non la vedi non puoi esserla. Non ti sentirai e non sarai mai alla sua altezza.

Consulenza Astrologica

Conosci il tuo grande potere?
Se non lo conosci, non puoi essere veramente e felicemente quello che sei.
Se non lo conosci, non sai come coltivare l’intero tuo potenziale affinché dia i frutti sperati.

Con la lettura della tua carta astrale posso guidarti nell’esplorazione di te stesso e accompagnare alla scoperta e all’armonizzazione di quello che sei. Scopriremo insieme come tradurre lo Spirito in Materia, il conflitto in pace e ricchezza. Scopriremo come puoi essere pienamente tu, unico e vero.

L’Astrologia è sempre stato uno dei miei linguaggi, quasi una lingua madre. È una mappa, una filosofia, una forma di pensiero e di esplorazione della realtà. Mi aiuta ad orientarmi e a trarre il massimo da tutte le strade che scelgo di percorrere. Uno studio serio, paziente e attento, culminato nella formazione permanente con Fabio Patruno, mi ha permesso di canalizzare e valorizzare i miei talenti di sensibilità e empatia. Per me è un piacere mettere a disposizione le mie conoscere per aiutarti a conoscere te stesso e il tuo mondo, il senso degli eventi della tua vita, delle tue relazioni, come prendere le decisioni nel modo più consapevole e aderente a te stesso, nel nome della massima crescita e felicità.

 

Se ti è piaciuto l'articolo, leggi anche:

  • L’antico autentico valore del Natale
    No, dico ma voi sapete che periodo stiamo vivendo? Il più importante di tutti.L’introspezione, la guarigione. Il letargo è il momento più creativo di tutti. Lo Spirito scende in noi e ci illumina dent...
  • Rito del Solstizio d’Estate
    Il momento del Solstizio dell’estate la porta cosmica che si apre sul Massimo Splendore. Massima luce, massimo calore, massima espansione, massima abbondanza, massima fruttificazione.Ci prepariamo per...
  • Sintonia con il Flusso del Risveglio | Meditazione
    Un'audio-meditazione unica nel suo genere prodotta con una speciale musica che conduce e mantiene in onde theta, lo stato cerebrale onirico di massimo potere creativo e trasformativo. Le parole sono f...
  • Percorso verso la Luce nelle Dodici Notti Sante
    Sole, luce, oscurità, ciò che deve morire e ciò che deve tornare a risplendere: è il loro alternarsi che fa dei giorni dal 13 Dicembre al 6 Gennaio il periodo più speciale dell’anno.Questo vale per no...
  • Il periodo di Yule e le sue tradizioni
    La notte del solstizio invernale è la notte più lunga dell'anno. L'oscurità trionfa e già prepara il cammino e si trasforma in luce. Il respiro della natura è sospeso. Tutto aspetta nel calderone, Il ...
  • Il ceppo di Yule
    La notte del Solstizio Invernale, il 21 Dicembre, è la notte più lunga dell'anno. Anche se cade nel momento più “scuro”, è un momento sacro e di pace. L'oscurità trionfa e già prepara il cammino e si ...
  • Piccole ricorrenze crescono
    È passato Natale, è passato San Valentino, possiamo essere tutti più cattivi. Ci sono nuove ricorrenze da rispettare. Sta passando anche febbraio. Un anno di reclusione, per noi novellini al terrore, ...
  • La storia vera di una Bambina Vera
    C’era una volta una bambina piccola e delicata, sempre sorridente e gioviale nonostante si sentisse molto sola. Viveva in una famiglia numerosa in un palazzo dove tutti erano in amicizia. Era sempre u...
ebook - il libro della forza e dell'equilibrio

Il Libro della Forza e dell’Equilibrio

Il Libro della Forza e dell’Equilibrio 1280 720 Silvia Pedri

Questo è un estratto gratuito dal mio ultimo ebook “Il Libro della Forza e dell’Equilibrio – Mini-prontuario di pulizia eterica e rigenerazione fisica“. Se l’estratto ti incuriosisce, lo trovi disponibile per tutto il mese di gennaio in promozione a 9€ sul mio shop. Approfittane subito!

Non è un manuale di pulizia esoterica né un manuale di depurazione fisica. Non è un manuale. È lo sdoganamento di tutti i miei segreti di strategie, quotidiane o quasi, di benessere e di crescita personale, di pulizia energetica e depurazione fisica,
la base per qualsiasi crescita e qualsiasi tipo di Benessere e Splendore. Mi sono accorta che si sono smarrite conoscenze fondamentali. E mi dispiace, dovrebbero essere patrimonio di tutti.

Il Libro della Forza e dell’Equilibrio

Questo nuovo ebook è un trattato scientifico atto a dimostrare nulla, è un ebook di condivisione di esperienze che io ho studiato, osservato e praticato, per anni, con soddisfazione e risultati. Voglio che anche tu abbia la possibilità di stare bene, voglio fornirti ispirazioni, stimoli, strumenti. Ti racconto, nel modo più semplice e divertente, la mia esperienza, ma mi premurerò di fornire indicazioni utili anche a chi ha struttura energetica ed esigenze diverse dalle mie.

Sono Life Artist per natura e vocazione. Percepisco osservo e trasformo. Creo dal fango e dall’oro della vita qualcosa di sempre più Bello, in armonia con la mia Anima e il mio Spirito, in armonia con la Natura e la Felicità. In questo senso, faccio della mia vita un’opera d’arte.

Ma non posso essere felice se non tra persone felici.

Per questo è mia preoccupazione e mia gioia coinvolgerti nel mio percorso e darti il meglio e il massimo di ciò che apprendo.

Quelle che ti suggerirò sono piccole e preziose strategie che puoi iniziare a praticare 1) da subito, 2) in casa tua, 3) anche senza spendere un euro, 4) e che ti cambieranno la giornata e poi la vita.

Sei davvero pronto?…

Seguimi se hai il coraggio! 🙂

Capitolo 1 – Fermi e in movimento

Non è una contraddizione. È un bilanciamento, un equilibrio, una legge di Natura. Movimento e staticità. Lavoro e riposo. Riposo/rigenerazione in movimento e riposo/rigenerazione da fermi.

La materia è solo energia più condensata. E l’energia, sottile o densa, deve fluire, consolidarsi e poi fluire ancora per rinnovarsi. È la eterna danza tra lo Yin, il femminile, e lo Yang, il maschile. È l’equilibrio dinamico dell’esistenza.
Così si cresce, si evolve. O, più semplicemente, così si vive. In salute.

Quindi, ti sollecito a ritagliarti, quotidianamente, momenti per te, di silenzio, di riposo, riposo statico e riposo dinamico.

È fondamentale e importante sempre. È urgente nei periodi di profonda crisi e trasformazione, individuale e/o collettiva. Sono questi i momenti più intensi e delicati e critici di Cambiamento e sono anche opportunità straordinarie. Affinché la confusione non sia smarrimento ma sia ricchezza, bisogna creare vuoto, spazio, silenzio. E tutto andrà in ordine.

I momenti della giornata più adatti sono il mattino (per meditazione e per movimento) e la sera (per meditazione) o meglio ancora alba e tramonto oppure risveglio e addormentamento.

Non è mia abitudine né desiderio impartire regole. Anche perché io non seguo regole. Anche perché ogni persona vive ogni cosa in modo diverso.

Riconosco però che tutte le tradizioni sapienziali hanno ragione nel sostenere che le ore cerniera della giornata sono quelle con la massima energia e quindi quelle in cui qualsiasi lavoro di connessione energetica risulta più potente ed efficace. E francamente anche più piacevole. Svegliarsi insieme al Pianeta con cui stai viaggiando è un autentico piacere.

Ci sono infiniti modi per meditare. L’essenziale è trovarne uno che ti permetta di stare fermo, comodo ma con la colonna vertebrale eretta, e… e basta. Contempla la bellezza del tuo respiro, di una musica, dei colori dell’alba che sorge o dell’armonia del canto degli uccelli. Contempla il rumore dei tuoi pensieri. Lascia che sia. Concediti tempo e spazio. La tua anima ne è affamata e assetata. È la sua colazione!

Il risultato sarà più spazio in ogni occasione della tua vita.

bicicletta apoggiata ad un muro - il libro della forza

Basta vivere col pilota automatico!

Iniziamo ad accorgerci di tutto ciò che siamo, di tutto ciò che facciamo e di tutto ciò con cui interagiamo. Siamo gli attori, siamo i protagonisti, siamo i registi della nostra vita. Siamo presenti, in ogni momento, con ogni cellula.

Il risultato sarà che i nostri occhi impareranno a dischiudersi sul mondo, su meraviglie e orrori. E il solo fatto che si dischiuderanno sarà una meraviglia. È la nostra Forza.

Il risultato delle ore trascorse immobili a meditare sarà, paradossalmente, più tempo, più energia, una mente e un cuore più limpidi, lucidi, scaltri, vivi, vivaci, attivi, reattivi con consapevolezza, creativi con brillantezza. Una mente più aperta e allo stesso tempo più focalizzata. Un cuore più empatico ma anche più distaccato, innocente, gioioso e tranquillo come quello di un bambino.

Il corpo ha bisogno di essere risvegliato al mattino, acquietato alla sera.

Anche di sequenze di ginnastica ne esiste un numero infinito. Io scelgo sequenze energetiche, ad esempio yoga, per essere sicura che il movimento sia armonioso e benefico a tutti i livelli. Scelgo respirazioni intense o profonde che mi ristorino, e gesti ampi che espandano le mie capacità polmonari, distendano le tensioni del diaframma e sciolgano articolazioni e colonna vertebrale, in modo da essere libera e allineata, in modo da fare spazio dentro di me.

Ognuno decida in base ai suoi bisogni e secondo le sue attitudini. Io associo una serie minima di stretching dei meridiani e figure di Chi Cong ai 5Tibetani. I 5Tibetani è una sequenza di per sé perfetta, tonificante e completa, essenziale e veloce, una vera cura di salute e bellezza. Un riallineamento della colonna vertebrale e dello Spirito. Se non conosci ancora i “5Tibetani”, puoi trovare dei tutorial gratuiti su youtube o imparare addirittura da libri tanto sono semplici.

Se hai poco tempo puoi fare poco. Io ti consiglio una mezzoretta al giorno. Sai che ti cambiano la giornata e la vita. E se vuoi saperlo ancora meglio, sperimentalo! Falli per una lunazione, calibrando l’intensità dello sforzo con gradualità, praticali alla stessa ora, per 21 giorni di seguito, tutte le mattine. A quel punto lo saprai non solo con la mente ma anche col corpo. A quel punto sarà tua libera scelta continuare o meno, oppure essere più o meno intenso, vario ed elastico nella tua routine.

Falli però sempre a stomaco vuoto, prima di colazione. Magari dopo un bel tè caldo con una goccia di olio essenziale 100% naturale di zenzero che scalda scioglie e riattiva polmoni sistema circolatorio e linfatico.  Se invece hai una costituzione calda puoi farti una tisana all’arancia o bere del succo di frutta temperatura ambiente. Non bere però mai nulla di freddo al mattino, tanto meno al mattino appena alzato. Milza e reni ne risentirebbero e la tua energia, a livello fisico, emotivo e mentale, soffrirebbe di bruschi cali.

La sera io faccio solo qualche minuto di stretching di colonna e collo e torsioni, per essere sicura che il mio corpo energetico, nel sonno, si possa muovere altrettanto agilmente come il corpo fisico nel tempo di veglia.

La sera mi accomiato dalla mia giornata concedendomi un piccolo spaziotempo vuoto, meditativo, e lascio scorrere via da me tutti i pensieri della giornata. Se emotivamente mi trovo particolarmente congestionata, la meditazione si concentra sulla respirazione e sull’intenzione/sensazione di scaricare, attraverso le braccia e le gambe, le emozioni pesanti. A volte insieme all’energia scorrono anche brividi o lacrime. Più spesso, faccio posto dentro di me alla stanchezza e mi predispongo al riposo…

*****

Il Libro della Forza e dell’Equilibrio – Mini-prontuario di pulizia eterica e rigenerazione fisica” è disponibile per tutto il mese di gennaio in promozione a 9€ sul mio shop. Approfittane subito!
Contiene piccole e preziose strategie che puoi iniziare a praticare da subito, in casa tua, anche senza spendere un euro e che ti cambieranno la giornata e poi la vita.
È lo sdoganamento di tutti i miei segreti di strategie, quotidiane o quasi, di benessere e di crescita personale, di pulizia energetica e depurazione fisica, la base per qualsiasi crescita e qualsiasi tipo di Benessere e Splendore.

Il Libro della Forza e dell’Equilibrio

Se ti è piaciuto l'articolo, leggi anche:

  • L’antico autentico valore del Natale
    No, dico ma voi sapete che periodo stiamo vivendo? Il più importante di tutti.L’introspezione, la guarigione. Il letargo è il momento più creativo di tutti. Lo Spirito scende in noi e ci illumina dent...
  • Rito del Solstizio d’Estate
    Il momento del Solstizio dell’estate la porta cosmica che si apre sul Massimo Splendore. Massima luce, massimo calore, massima espansione, massima abbondanza, massima fruttificazione.Ci prepariamo per...
  • Sintonia con il Flusso del Risveglio | Meditazione
    Un'audio-meditazione unica nel suo genere prodotta con una speciale musica che conduce e mantiene in onde theta, lo stato cerebrale onirico di massimo potere creativo e trasformativo. Le parole sono f...
  • Percorso verso la Luce nelle Dodici Notti Sante
    Sole, luce, oscurità, ciò che deve morire e ciò che deve tornare a risplendere: è il loro alternarsi che fa dei giorni dal 13 Dicembre al 6 Gennaio il periodo più speciale dell’anno.Questo vale per no...
  • Il periodo di Yule e le sue tradizioni
    La notte del solstizio invernale è la notte più lunga dell'anno. L'oscurità trionfa e già prepara il cammino e si trasforma in luce. Il respiro della natura è sospeso. Tutto aspetta nel calderone, Il ...
  • Il ceppo di Yule
    La notte del Solstizio Invernale, il 21 Dicembre, è la notte più lunga dell'anno. Anche se cade nel momento più “scuro”, è un momento sacro e di pace. L'oscurità trionfa e già prepara il cammino e si ...
  • Piccole ricorrenze crescono
    È passato Natale, è passato San Valentino, possiamo essere tutti più cattivi. Ci sono nuove ricorrenze da rispettare. Sta passando anche febbraio. Un anno di reclusione, per noi novellini al terrore, ...
  • La storia vera di una Bambina Vera
    C’era una volta una bambina piccola e delicata, sempre sorridente e gioviale nonostante si sentisse molto sola. Viveva in una famiglia numerosa in un palazzo dove tutti erano in amicizia. Era sempre u...